Menu

Anno nuovo, vita nuova. Ecco perché!

Il primo giorno dell’anno ho fatto una passeggiata intorno a casa, annusando l’aria nuova che tirava. Era il primo giorno della mia nuova vita.

Dal 1 gennaio 2012, infatti, non sono più un’impiegata con lavoro dipendente e relativamente sicuro, il mio contratto è scaduto e con un po’ di incoscienza e tanti sogni ho deciso di prendermi un anno sabbatico e dedicarmi alla mia passione e a un progetto tutto mio: Juls’ Kitchen.

Dal 1 gennaio 2012 quando mi chiedono la professione dovrei rispondere disoccupata se volessi attenermi al vero, ma preferisco rispondere che sono una foodblogger a tempo pieno, scrivo e fotografo ricette, mi occupo di tour gastronomici, corsi di cucina toscana per stranieri e corsi di cucina base per italiani.

Non è forse il momento migliore vista la crisi economica che l’Italia, l’Europa e il mondo intero stanno affrontando, me ne rendo conto, ma Albert Einstein diceva: Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere ‘superato’.

Voglio decidere, non lasciarmi andare alla routine, non voglio scegliere la strada facile solo per paura di affrontare la salita, i rovi e i sassi. Sono una ragazza di campagna, non sono queste le cose che mi intimoriscono. Sono incosciente? forse un pochino. Sogno troppo in grande? sempre fatto.

Ho deciso che voglio farcela, che ce la farò, non solo per me, che finalmente avrei la vita che sogno, ma per tutti coloro che credono in me e che mi sostengono: la mia famiglia prima di tutto, che ha preso con filosofia questa mia decisione, perché vedermi sorridere per loro è più importante di tutto, e posso capirli, visto che sono stati loro ad insegnarmi a farlo.

Lo devo ai miei amici più vecchi, a coloro che erano amici quando volevo fare la guardia forestale, la marketing manager (no, la modella non l’ho mai voluta fare, ad onor del vero) o lavorare nello sport. Ho cambiato idea tante volte, ma adesso credo di aver trovato la mia strada, e sono pronta a seguirla.

Lo devo agli amici nuovi, a chi pian piano ho scoperto negli ultimi anni e che mi ha circondata in un abbraccio mai soffocante di amore, affetto, fiducia e entusiasmo, che ride con me e di qualche mia fissazione, che mi sta vicino quotidianamente con scambi epistolari pieni di spensieratezza, mi spiega con pazienza i misteri mistici della tecnologia e ascolta seraficamente i miei sproloqui appassionati sulla differenza tra muffin e cupcakes.

Lo devo a chi condivide con me la stessa passione, la stessa professione o lo stesso sogno, e con generosità mi ha presa sotto la sua ala protettiva, mi ha indicato una strada, ha intessuto i suoi sogni con i miei per renderli ancora più veri.

Lo devo a voi che mi seguite, anche in silenzio, da più di due anni o che magari mi avete appena trovata, e non capite cosa c’entri tutto questo in un blog di cucina.

Sono felice. Felice, felice, felice, perché adesso finalmente posso dedicarmi anima e corpo ai miei progetti, ancor più di prima. Quindi ci saranno più ricette, più Toscana, più vita quotidiana, più Giulia. Può quasi sembrare una minaccia…

Cominciamo già con qualche novità, per esempio una nuova pagina che racconta chi sono e un nuovo taglio di capelli. Poi in inglese i primi progetti abbozzati di quello che sarà, con corsi di cucina, tour gastronomici in Toscana e una settimana speciale dedicata a cucina e gastronomia nel Centro d’Arte Verrocchio. E questo è solo l’inizio: seguitemi qui, su Twitter e sulla pagina Facebook per vedere come vanno le cose, e incrociamo le dita… mai come adesso ho bisogno di sapere che siete con me in quest’avventura!

Sharing is caring:

This Post Has 107 Comments

  1. mia carissima, intanto buon anno e leggo che i tuoi desideri presto saranno realtà e questo é straodinariamente bello, leggo della tua scelta e della tua serenità e sono certa che brava come sei e come ti conosco già da tempo riuscirai a farcela.
    Hai già una sostenitrice….ma che dico, ne hai già tantissime!!!
    un’abbraccio!

  2. Ciao Giulia,
    è la prima volta che ti scrivo ,
    però ammetto che son passata tante volte a guardare le tue ricette.. mi piace tanto il tuo progetto e mi piace ancor di più il tuo modo di scrivere e le emozioni che i hai trasmesso leggendo questo post…sarà che sento alcuni dei tuoi pensieri anche un pò miei !!
    Ti faccio i miei più grandi auguri per il nuovo anno e sopratutto per il tuo nuovo progetto!
    Marilù

    1. Un grossissimo in bocca al lupo cara Giulia..
      evviva il coraggio e le passioni, l’entusiasmo e i sogni-progetti…
      e grazie alla tua bravura e alla tua sensibilità sono sicura che ce la farai!!!
      un bacio

  3. ciao Giulia
    ogni tanto passavo dal tuo blog a leggere le tue ricette ma mi ha molto colpito la tua intervista che ha condiviso Carla su FB!
    Mi unisco ai tanti complimenti e ai tanti auguri, con la grinta e la deteminazione giusta ce la farai senz’altro.
    a presto
    simonetta

  4. Ciao, ti faccio un grandissimo in bocca al lupo! Vorrei anch’io seguire un progetto come il tuo e mi sto preparando. Se ti va potremo scambiarci idee ed esperienze e magari ti potrò chiedere qualche consiglio. Io abito nella campagna friulana. Non è la toscana, ma il progetto che ho in mente assomiglia molto al tuo. Mi piacerebbe molto confrontarmi con te.

  5. Giulia che bello leggere il tuo entusiasmo per questa nuova vita! io mi auguro con tutto il cuore che tu possa iniziare ad esser davvero felice. E noi continueremo a sostenerti da qui 🙂
    un grande abbraccio

  6. BRAVA! oggi giorno avere coraggio nell’affrontare i cambiamenti è la cosa che vedo sempre meno in “noi” giovani.. sono sempre stata convinta che l’onesta, le idee proprie, i valori veri e un pizzico di follia siano premianti in questa vita, quindi vai serena che andrà tutto per il meglio. Io farò il tifo per te.
    🙂

  7. grazie per quello che scrivi, che pensi, che fai.
    sono nelle tue condizioni, per certi versi, e queste parole sono una conferma in più. ti seguirò da lontano. prendo in prestito le parole di Einstein che hai fatto tue, sperando che diventino anche mie.

  8. Giulia, sei una ragazza piena di risorse, hai talento da vendere e con il tuo entusiasmo sei già riuscita a fare tantissimo. Ce la farai, ne sono certa. I presupposti ci sono tutti. Ti faccio un grande in bocca al lupo per tutto.

  9. Direi che l’anno non poteva cominciare per te in modo migliore!
    Brava Giulia, sei coraggiosa ed i coraggiosi vengono sempre premiati.
    Da parte mia un in bocca al lupo, di cuore 🙂

  10. E brava Giulia !! Vuol dire voler Vivere.. e avere le palle per poterlo fare !! Un grosso in bocca al lupo !!
    p.s.i capelli corti ti stanno benissimo !!!!!

  11. Che bello quest’entusiasmo e questi nuovi progetti e questo sogno che si realizza!! a volte basta un pochino di coraggio e la vita ti sorride! Io sto ancora cercando il sogno…

  12. Ciao Giulia, ti seguo da un po’ ma è la prima volta che ti lascio un commento. Prima non ne ho mai avuto il coraggio, ma oggi non posso trattenermi e voglio farti anch’io i miei auguri per la tua nuova avventura, i tuoi progetti, i tuoi sogni che sono un po’ anche i miei. Spero un giorno non lontano di avere la tua stessa forza e il tuo stesso coraggio per seguire il mio cuore. E magari comincio dal far tesoro di quella bellissima citazione di Einstein che non conoscevo.
    Un grandissimo in bocca al lupo con tutto il cuore 😀
    Federica

  13. Ciao Giulia
    in bocca al lupo per la tua attività.
    Ho fatto anch’io una scelta simile alla tua tempo fà. Camilleri scrive che la forma dell’acqua cambia. Facciamola cambiare allora.

  14. Incoscienza? No, tesoro, tu sei quella che ci vede più chiaro di tutti: sai cosa vuoi e lotti per ottenerlo. Questa non è dissennatezza, questa è determinazione. E ti auguro tutto il successo del mondo e tante soddisfazioni
    E magari un giorno ti commissionerò il mio business plan. O semplicemente una chiacchierata per chiarirmi le idee.

  15. vai Juls, io che ti ho conosciuta come blogger e per il tuo blog sono con te, ma penso che anche i tuoi amici di sempre siano tutti con te 😉 un grosso in bocca al lupo per tutto e buon anno! 🙂

  16. Siamo con te, certo che siamo con te!! Come non si può appoggiare una scelta così bella e affascinante (e anche coraggiosa)?!?
    E se ci scappa anche qualche corso di cucina per italiani che non sia proprio di base credo che qui più di qualcuno (compreso il sottoscritto) sarebbe felice di passare una settimana in Toscana per dare un po’ più di corpo al tuo progetto.
    Un grosso in bocca al lupo! 😉

  17. “Partire é la più bella e coraggiosa
    di tutte le azioni.
    Una gioia egoistica forse, ma una gioia,
    per colui che sa dare valore alla libertà.”

    Ho fatto mia questa bella frase di Isabelle Eberhardt prima di partire per l’Inghilterra, ultima delle mie peregrinazioni in ordine di tempo..salto nel vuoto, ho lasciato il lavoro, e sono partita per cercare una vita nuova. E poi l’ho fatta mia quando da lì son ripartita, ed ancora quando, di nuovo, ho lasciato quel lavoro che mi rendeva infelice.

    E mai nessuna di queste “partenze” mi ha lasciata senza un segno dentro: quando dolce, quando spensierato, quando a volte doloroso, ma sempre, sempre, utile per crescere, imparare, conoscere il gusto della sfida a me stessa.

    Credo che anche per te sia stato così e continuerà ad essere così, e che questa ennesima “partenza” porterà alla luce la migliore delle Giulie, quella che noi abbiamo sempre letto tra queste righe, imparato a riconoscere ed intravedere, e che da oggi risplenderà in tutto il suo fulgore.

    Hai il mio appoggio, lo sai! =)

    Un abbraccio

    Giusy

  18. In bocca al lupo Giulia! un paio di anni ci ho provato anche io, ma non ho avuto alla fine lo stesso coraggio. Hai ragione, la routine a volte ammazza i sogni e la paura di un salto nel vuoto e` sempre grande. Oggi non so se rifarei la stessa scelta. Spero pero` che prima o poi, qualcosa di nuovo e coinvolgente capiti anche a me (e cercando di incentivare un pochino il destino a che succeda, che non guasta mai). Non mollare! le premesse ci sono, il carattere e la determinazione pure. Un grande abbraccio, Barbara

  19. Anche io come te 4 anni fa ho deciso di cambiare tutto.. Quello che facevo non mi piaceva più.. Ero sempre triste e pensierosa.. Cosi un bel giorno ho de iso di lasciare giurisprudenza, dire no a un’ offerta di lavoro stabile e iscrivermi di nuovo all’università.. Ma questa volta studiando una cosa che mi piace veramente. Quelle poche supplenze e i tirocini che faccio a scuola mi fanno capire che ho fatto bene perché sono veramente più serena!
    Pentita? Solo di non averlo fatto prima!
    In bocca al lupo per tutto!
    Con tutto il cuore

    Giulia

  20. Brava Giulia, Brava, Brava e ancora Brava!!! Strepitose le tue intenzioni per il futuo, i tuoi progetti, il tuo entusiasmo, il coraggio e la voglia di cambiare senza disperarsi verso le difficoltà che la realtà ci pone di fronte! Ti appoggio in pieno con tutto il cuore e ti auguro il meglio, un abbraccio fortissimo, e Buon Anno!!! =)) Lys

  21. tanti tanti in bocca al lupo!
    Piacerebbe anche a me la tua scelta… sono disoccupata anch’io e occuparmi del blog per lavoro sarebbe bellissimo. Ti auguro di farcela, con tutto il cuore.

  22. Dalle tue parole traspare una grande passione per la cucina, un grande entusiasmo e tanta voglia di fare…complimenti e in bocca al lupo per il tuo nuovo progetto!!
    ps: la citazione di Eistein è veramente bella!

  23. Ciao Giulia … ti seguo da poco e di te mi piace molto la tua scelta di manovrare il timone della tua vita … brava !!! E’ proprio così che funziona …. ormai 7 anni fa ho lasciato il mio lavoro da dipendente , proprio quando mi è stata proposta una promozione: più di così non potevo dare per qualcosa che ho fatto per 24 anni e ce non mi era mai piaciuto … così ho messo a frutto i vari percorsi che avevo seguito ….. ho cominciato piano piano … e, adesso, ho deciso di diventare ufficialmente “libera professionista” :)) …. un filo di timore perchè ora si fa sul serio ma ….. una delle mie passioni (la cucina) è diventata il mio mestiere … uico rimpianto? non averlo fatto prima 😀 ….questo è l’anno del movimento verso nuovi orizzonti ….. auguri a te …. non importa dove ti porterà la nave della tua vita…… l’importante è navigare e mai lasciarsi andare alla deriva …. :))

  24. Guardia forestale !??!?! Che amici coraggiosi che hai 🙂
    Scherzi a parte, in bocca al lupo. Il taglio di capelli lo trovo molto simbolico. Trasmette la tua voglia di cambiamento e di farcela.

  25. Bella Giulia! Sai che ti appoggio in pieno in questa avventura… E sono sicura che sarà un successo data l’energia e allegria che hai e che trasmetti alle persone in quello che fai!! Un bellissimo modo di voltare pagina e un ottimo inizio 2012…
    PS il taglio di capelli mi piacissima!!

  26. Sei una di quelle persone che si possono solo stimare e ammirare, in bocca al lupo per il tuo entusiasmo e il tuo coraggio, ma soprattutto per la tua bravura, questo blog è un punto di riferimento.
    Stai benissimo con i capelli “nuovi” 🙂

    P.s. anche io sono Giuggi a casa!

  27. Anche da parte nostra un grande “in bocca al Lupo”!! Siamo sicure che ce la farai, perchè la passione pervade ogni angolo del tuo blog e dei tuoi racconti.
    E’ vero è un anno di crisi, ma Einstein ha ragione!! E inoltre non dimentichiamo un’altra massima che è illuminante, nella sua semplicità: …vola solo chi osa farlo! Vola Giulia, siamo tutte con te. Baci, Franci e Vale

  28. Sei la mia idolaaaaaa!!Già sai cosa penso di tutta sta faccenda e ti auguro ogni bene e che tu possa esaudire e portare a termine tutti i tuoi sogni e desideri. (na na na na…questi sono i violini)E dopo sta sviolinata te lo dico alla Simonese:
    In bocca al lupo e in culo alla balena, spacca, daje e vai così.E a chi cerca di intralciarti, una bella craniata e via. Gagliarda ti voglio!Ma so che lo sei 🙂
    Un bel bacione… E ANNAMOOOOOO!!!

  29. Giulia Buon Anno e Auguri per questa nuova vita!!!
    Ti capisco benissimo e sai che anche io circa 1 anno fa lasciai il lavoro per altri motivi risolvere problemi di salute che non ho ancora risolto e dedicarmi a ciò che mi piace : il mondo del food!! E’ stato un anno impegnativo ma non troppo però c’è molto su cui lavorare. So che ce la farai perchè sei una tipa tosta e decisa!!! Un abbraccio Claudia

  30. Cara Giulia,
    la tua strada è aperta davanti a te! Le tue pagine bianche si riempiranno come d’incanto di tutte le cose belle che ti meriti!
    un grande in bocca al lupo!
    <3

    ps. quando diventerai famosa, ti ricorderai di noi?)

  31. Cara Giulia, AUGURI!
    Sono un’affezzionatissima ma silenziosa lettrice del tuo blog.
    Sono sicura che grazie alla tua gioia di vivere riuscirai in questa splendida iniziativa. Sei coraggiosa, raggiante e giovane, quindi: non rinunciare ai tuoi sogni, non dimenticarli nè lasciarli andare, tienili sempre in pugno, perchè solo in questo modo riuscirai a realizzarli.
    Buona “nuova” vita!
    Bacioni 🙂

  32. bravissima! ti seguo da parecchio tempo, anche se non ho mai commentato. ti faccio i miei complimenti per questa scelta e un grosso in bocca al lupo! è davvero bello vedere persone come te che affrontano la crisi con tanta determinazione e positività.
    un abbraccio!
    cinzia

  33. Incrocio le dite per te in quanto il 2012 sarà anche per me l’anno delle decisioni importanti. E ci sarà qualche giorno in meno, Maja docet, ma sono sicura che i risultati non mancheranno.
    Ti abbraccio forte e penserò positivo per te ogni giorno!

  34. Carissima..sto più o meno vivento il tuo stato..anche per me il 2012 deve essere quello del cambiamento per cui ti capisco e ti faccio i miei complimenti…Mi hai commossa e ti auguro che tutto vada per il meglio e ne sono sicura..Un abbraccio e Buona Fortuna!
    Morena

  35. Complimenti, scelta coraggiosa in “tempo di crisi”. Ti ammiro molto e ti invidio per quello che tu stai facendo e che io non avrò mai il coraggio di fare. Comunque tifo per te 🙂

  36. Ho letto tutto il post ad alta voce a chi era vicino a me in quel momento.
    Perchè poco meno di un anno fa io ero te. Io il mio contratto non ho voluto neanche sapere se me l’avrebbero rinnovato o no. Qualche giorno prima della scadenza sono stata io a dire che non sarei più tornata li dentro. Anche se era vicino a casa, anche se era quello per cui avevo studiato, anche se era comunque UN LAVORO. Ho detto basta, salutato, ringraziato educatamente e in una sera freddissima su una strada ghiacciata sono tornata a casa col vuoto davanti. Nonostante un matrimonio imminente e la voglia di allargare la troupe. Sapevo quello che volevo fare, sapevo sotto sotto di potercela fare. E dopo meno di 5 mesi ho aperto il mio negozio di bijoux e accessori. Interamente con le mie forze, interamente coi miei risparmi. E’ stato bello rivivere tutto questo grazie alle tue parole. E zero pensieri brutti mi raccomando, zero incertezze. Se una grande, lo sanno tutti, tutti quelli che ti conoscono, tutti quelli che ti leggono, tutta la rete. Non ti mancheranno nè il lavoro ne le nuove possibilità, io ne sono certa. Grande Juls. Un abbraccio fortissimo. Sara

  37. io ci sono e sono curiosissima! 😀 Con il carisma che ti ritrovi sono certa che i tuoi sogni si avvereranno! In bocca al lupo quindi, e cogli tutte le novità che la nuova vita ha in serbo per te 😉 Un abbraccio enoooorrrmmmmeeee!!!!!!

  38. Cara Giulia, sentivo cosa covavi già da un po’ e non potevo che entusiasmarmene! Brava all’ennesima, e forza, forza, lascia da parte l’horror vacui e vai, non ti scorraggiare, apprezza i vuoti e i pieni, apprezza tutto, respira a fondo questa nuova vita! Un abbraccio grande.

  39. Cara Giulia,
    Sono contentissima di leggere che hai deciso di seguire i tuoi sogni!!! Sono sicura che sarà un grande successo perchè sei una ragazza capace! Non vedo l’ora de leggere i tuoi nuovi racconti…
    In bocca al lupo, bonne chance!!

  40. Ciao Giulia, girovago da poco nel mondo del web, ma per una strana forza tipica della blog sfera ho frequentato il tuo blog sentendomi una vicina di casa che ogni tanto s’affaccia a ‘vedere cosa bolle in pentola’, è con questa ‘presunta’ confidenza che mi piace l’idea di sentirmi vicina a te pur non conoscendoti: tranquilla ‘una ragazza di campagna’ ha sempre i piedi a terra qualunque strada scelga di intraprendere!Laura

  41. Cara Giulia, comincia il tuo nuovo percorso e siamo tanti a credere in te! Non perdere l’entusiasmo perchè ce la farai! Ieri mi è arrivato il tuo libro…è bellissimo ed è con il tuo blog un bellissimo biglietto da visita.. Non sottovalutarlo! Un grosso in bocca al lupo x tutto. Baci.

  42. Ciao Giulia, ti faccio un mega in bocca al lupo per tutto. Penso che tu abbia fatto la scelta giusta, fai bene a provare una nuova strada. Siamo una generazione che non riesce più a sognare, ed è molto triste. Continua così!

  43. Bellissima idea Giulia, mi hai comunicato tanto entusiasmo e voglia di fare e il tuo blog è bellissimo… Brava! Come si può fare per fare questi tour eno-gastronomici in Toscana? Facci sapere!
    Grazie

    Paola

  44. Che eri una tipa tosta l’avevo già capito in passato.
    Diciamo che ora ho avuto l’ultima conferma.
    Sicuramente farai strada e te lo meriti alla grande.
    Grazie perchè con le tue parole infondi a chi ti legge forza e sicurezza. Proprio quello di cui abbiamo bisogno tutti noi.
    Un abbraccio e Buonissino Anno.

  45. Complimenti Giulia, bella decisione, sono sicura che sarà un successo e sono anche un po’ invidiosa, mi piacerebbe tanto fare quello che fai tu,ma non credo di essere poi così brava. Un grosso imbocca al lupo !!

  46. Giulia non posso che appoggiare pienamente questa tua scelta!! Brava. Hai ragione a seguire il tuo cuore i tuoi sogni a dare una svolta alla tua vita. E’ capitato anche a me di rimanere senza lavoro ( dopo diversi contratti a termine) e ora che sono disoccupata mi sento libera ed ho cominciato, nel mio piccolo, ad occuparmi di cose che veramente mi piacciono, preparo partecipazioni per nozze e bomboniere. Non ho grandi pretese ma finalmente sono serena e felice e tante cose belle stanno finalmente accadendo nella mia vita…anche l’arrivo di un figlio.
    Avrai sicuramente un gran successo perché sei una “tipa” in gamba 🙂 e io ammiro le persone che come te prendono queste bellissime e coraggiose decisioni.
    Ti auguro che i tuoi sogni si avverino …uno ad uno. Buon 2012

  47. Ciao Juls seguo il tuo blog da tanto, mi piace moltissimo, non ti ho mai commentato nè scritto, ma ho sempre apprezzato quello che fai. Oggi ho deciso di scriverti perchè mi sento molto vicina a quello che hai detto; anch’io mi trovo nella tua stessa situazione, anch’io mi troverò tra poco senza lavoro e anch’io ho deciso di cambiare… Ho preso la tua citazione di Einstein in prestito perchè è veramente perfetta per il momento che sto vivendo… Anch’io, nonostante la preoccupazione per la crisi e la paura di non farcela, sono felice, perchè finalmente ho deciso qualcosa per me…. Ti faccio tantissimi in bocca in lupo per la tua nuova vita e ti ringrazio per quello che hai scritto, anche se non ci conosciamo, mi hai veramente dato un aiuto morale!!! Ciao e in bocca al lupo Betta

  48. Cara Juls…come approvo le tue parole, non sai come possono essere vicine al mio cuore.
    Ti auguro di riuscire nel tuo progetto, ma sono sicura che ci riuscirai, si vede che hai i numeri per farlo.
    Nel mio piccolo, anche io in questo 2012 provo a iniziare una nuova vita. Non ho avuto il coraggio che hai avuto te (anche perchè – ancora per poco- ma un lavoro ce l’ho ancora e in fondo lo so che aspetto una spinta dall’esterno…forse è più facile così, basta aspettare il momento giusto in fondo no?), ma tra pochi giorni aprirò il mio blog.
    Ovviamente ti mando sicuro avviso quando sarà pronto, il tuo parere sarà necessario. Intanto, ti ho già messa nei miei link preferiti.
    A fine gennaio inizio un master di cucina…e poi vediamo cosa mi porterà questo anno…a dicembre faremo i bilanci.

    Intanto, in bocca al lupo per te!
    (il taglio di capelli cmq molto carino…io ho optato per una più semplice frangia…non riesco ancora a dare un taglio ai miei lunghi capelli…ci sarà il momento anche per quello!)

    PS: l’altro giorno da Lombardi alla fine non sono riuscita a passare…è incredibile, sembra di farlo apposta…mi sono svegliata quella mattina con l’influenza!!

  49. anch’io sono una lettrice silenziosa, ti auguro di riuscire ad andare dove ti porta il Cuore e spero di poterti conoscere ad uno dei tuoi corsi ai quali mi piacerebbe partecipare. Auguroni !!!!

  50. Ti leggo da un po’, prima saltuariamente poi sempre più frequentemente…ti faccio un enorme in bocca al lupo, secondo me fai la scelta giusta. Ricorda che crisi è opportunità, e secondo me chi uscirà prima dalla famigerata crisi è proprio chi sarà in grado di trovarsi davvero e di imboccare la strada apparentemente più difficile ma più congeniale a se stesse! Insomma complimenti, per il blog e per la tua nuova vita!

  51. Cara Giulia, in bocca al lupo!! Il tuo blog e le tue idee erano già strepitose prima, ora che potrai dedicarvi più tempo lo saranno ancora di più! Complimenti io continuo a seguirti! S

  52. ho scoperto il tuo blog solo un paio di mesi fa ed ho iniziato a seguirlo silenziosamente tutti i giorni in attesa di un nuovo post. Ci sono capitata per caso girellando tra vari blog mentre riamandavo continuamente il momento di aprirne uno tutto mio..ed ecco che mi ritrovo in Juls’kitchen, inizialmente un po’ delusa – a dire la verità – perché nei colori, nei toni, negli interessi, rappresentava perfettamente quello che avevo in mente io per il mio progetto, eh eh! penso che il tratto distintivo e la qualità principale del tuo lavoro sia l’empatia: riesci a trasmettere così bene le tue emozioni dal modo in cui scrivi e fotografi..quando ti leggo mi sembra di parlare con un’amica di vecchia data che racconta e si racconta con tanta poesia e umiltà. Sarà che codivido molte cose con te, dagli interessi, al percorso di studi, all’amore per la propria Toscana, ma anche il bisogno di una dimensione internazionale, fino alla ricerca di ciò che ralmente ci rende felici, nella speranza di poter trovare in un lavoro quella stessa passione. Così come tu nel 2012 con coraggio inizi una nuova vita, io, nel mio piccolo, aprirò finalmente il mio blog, smettendo di ripetermi che “tanto non sarà all’altezza di altri” senza neanche provarci e tenedo bene a mente che “nessuno nasce imparato”.

    Grazie Giulia, un forte abbraccio e in bocca al lupo!

  53. quel bel quintetto schierato, nella nostra strada, guarda avanti! Cosi come sempre dovrai fare tu! e ancòra ad maiora.
    citiamo dei vincenti:” those boots are made for walking… and whatever works !”.Gra and
    Mau waiting fot my photo….thanks

  54. Questo post sembra caduto dal cielo. Sto affrontando un cambiamento molto, molto simile. Mi è scaduto il contratto e ho deciso di non rinnovarlo. Mi trasferisco a Bruxelles e ho già iniziato a lavorare da freelance, buttandomi su quelle che sono le mie passioni e l’esperienza maturata in questi anni di lavoro. Capisco come ti senti, è un 2012 ricco di cambiamenti che un po’ spaventa un po’ dà la carica. Io non posso fare altro che augurarti un in bocca al lupo gigante, sperando davvero che possa essere per te un anno di svolta. Un abbraccio.

  55. Ciao Juls,

    quest’anno ho ricevuto un bellissimo sms di auguri che mi sembra perfetto per te in questa occasione, e dice “Auguroni per un duemiladodici che sappia essere l’anno della normale, ordinaria ed appagante felicità!”.
    Questo è anche il mio augurio per te in questa nuova esperienza che ti appresti a vivere…non saranno sempre momenti belli (e lo so per esperienza visto che nel 2008 ho fatto la stessa cosa) ma certo è che saprai cavartela alla grandissima.

    Un abbraccio
    Emanuela (jesi)

  56. Ciao, bellissimo e centratissimo questo post! Sto per fare qualcosa di molto molto simile. Ti leggo in silenzio e questo blog mi piace molto! Brava! Grazie e In bocca al lupo!

  57. in effetti la parola crisi significa proprio questo: è un momento di cambiamento e decisioni.
    sono contenta che qualcuno abbia ancora il coraggio di rischiare in questo mondo che sembra offrire così poche prospettive.. ma spero di trovare anch’io il coraggio di capire quello che voglio veramente fare e che mi renderà felice!
    in bocca al lupo per tutto!
    a presto!

  58. Sì ci sono, con tutto il cuore Giulia e incrocio le 20 dita. Hai mille doti, tanta gioia e golosità dentro di te, non può che funzionare.
    Grazie anche per questo articolo (per tutti in realtà ;-): è bello conoscerti, semplice e solare, tra queste righe…
    Un abbraccione!

  59. Ho una grande ammirazione x quello che fai e x come sei! mi affaccio di frequente nella tua casetta ma commento poco, ma questa volta voglio esprimerti a gran voce tutto il mio sostegno e ti mando un forte in bocca al Lupoooo!! spero di vederti presto in uno tuoi incontri a Viareggio! a Presto!

  60. Bellissimo post !!! Mi sono commossa !!! Nella mia vita sono successe cento e più cose diverse, cambi cercati, avvenimenti inaspettati e situazioni capitate belle e brutte. Tanti cambiamenti, tante idee e tanti amici vicini che mi accettano per ciò che sono nelle mie stranezze e idee con le gambe in cielo, ho un DNA da sognatrice e non posso farci niente. Mi ritrovo con ciò che scrivi e situazione simile. A dispetto di tutto sto trovando il mio sorriso e auguro a te di trovarlo e mantenerlo con tutta la forza che una sola vita magnifica può regalare !!! In bocca al lupo !!!

  61. Questi sono gli esempi positivi che vorremmo vedere.. Reinventarsi e fare quello piace, dare corpo alle proprie passioni e condividerle.. E’ vero che la crisi morde chi fa sempre le stesse cose mentre cambiando si sperimenta e si trovano nuove strade.. Brava Giulia.. CHe tu possa essere di ispirazione a chi vede tutto nero mentre il mondo se si vuole può essere a colori..

  62. Juls perdonami, ma riesco a leggere solo ora questa pagina ..
    Io ti seguo solo da qualche mese, ma pensavo che già facessi tutto questo!
    Questo per farti capire quanto secondo me, per quel poco che posso aver capito leggendoti, ammirando le tue foto, e le tue ricette, non puoi fare altrimenti!
    Ci conosciamo pochissimo, perciò non starò qui a scriverti che hai fatto la scelta giusta, che andrà tutto bene…come ti ho detto, non ti conosco abbastanza per scrivertelo.
    Ti posso dire che quando ti leggo sento la passione che hai per la tua terra, per le tue origini, per le cose che ti sono state insegnate, per il cibo, e per le tradizioni; e allora la tua scelta mi sembra che sia semplicemente un ascoltare tutto questo..cosa c’è di più giusto..? ^_*
    Un grande in bocca al lupo Juls! ^_^

  63. Ciao Giulia, piacere di conoscerti (e non è una frase fatta).
    Ho da poco iniziato un progetto online con quelle perplessità e timori che tu ben hai espresso in questo articolo ma anche con l’entusiasmo che, come il tuo, sprizza da tutti i pori.
    Vagando nel web per raccogliere esempi ti ho trovata e quello che scrivi qui mi ha colpito moltissimo, non solo, mi ha dato un motivo in più per continuare il mio progetto (e seguirti assiduamente).
    Ci tengo a dirtelo perchè tu abbia la consapevolezza di quali siano le tue capacità e la tua bravura. Complimenti e buon lavoro.

  64. A leggere questo post oggi viene da sorridere. immagino tu non ti sia mai pentita 🙂 complimenti per la scelta coraggiosa. Io ho fatto volontariamente la stessa scelta nel 2009 e da allora sono successe tante cose belle. Brava Giulia! sei un bell’esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca