Menu

Cocco e cioccolato per una dolce Pasqua a tutti!

Alla fine ho deciso! diamo una veste più primaverile al blog… lo so che è tutto un work in progress, ma ancora devo definire bene chi sono io, figuriamoci il mio blog!
Ogni tanto penso che starebbe bene tutto chiaro e luminoso, così che risaltino bene le foto e le ricette, altre volte lo vedo tutto un tripudio di colori, altre ancora lo vederei bene in nero, così glam e cool.

Alla fine ho optato per questa specie di taccuino di viaggio, con i colori che vanno dal fragola al pistacchio, perché in effetti Juls’ Kitchen è un po’ un viaggio ed una scoperta continua, più per me che per chi mi legge, ahivoi!
E adesso.. ta daaaaaaan!
La Ricetta, la delizia, una delle cose più buone che abbia mangiato ultimamente e sicuramente il dolcetto che ha riscosso più successo tra gli zii fino ad ora: CioccoCocco Cupcakes di
Delizia, che non potrò mai finire di ringraziare per la golosità è la semplicità di questi piccoli fagottini di gioia!



Ingredienti per 15 cupcakes:

  • zucchero, 125gr
  • burro morbido, 125gr
  • farina, 100gr
  • uova, 3
  • cacao amaro, 30gr
  • cocco disidratato, 1 cucchiaio bello colmo
  • lievito in polvere, 2 cucchiaini

Ingredienti per la crema ganache:
cioccolato fondente, 200gr
panna fresca, 200ml

Per guarnire:
cocco


Il procedimento è estremamente semplice: tutto nel mixer finché gli ingredienti non sono amalgamati e poi in forno caldo a 190° per circa 15 minuti, dopo aver riempito gli stampini per i 2/3 della loro capienza. A me ne sono venuti 15 piccoli, poi dipende dalla dimensione dello stampo e del pirottino (non trovate che pirottino sia un nome simpatico? a me piace tanto).
Una volta cotti, vanno messi a raffreddare.


Nel frattempo si prepara la crema ganache: spezzetta il fondente (io gli ho dato una mano mettendolo nel microonde per 2 minuti) e versaci sopra la panna bollente: mescola fino a che il composto non è omogeneo e lucido, poi metti a raffreddare in frigo per 10 minuti.
Approfitta di questi minuti per rendere la calottina dei cupcakes il più rotonda e regolare possibile e con un coltello appuntito fai un’incisione a cuneo sopra il cupcake, in modo da togliere un tappino da lì (non importa che vi dica cosa fare con tutti questi piccoli scarti… MANGIATELI!).


Versa con un cucchiaino la crema ganache ancora liquida all’interno dell’incisione e meti di nuovo in frigo a solidificare. Metti anche la crema ganache in frigo per un po’.
Puoi approfittare di questi dieci minuti per togliere gli schizzi di cioccolato dalla cucina (li avevo ovunque) e per pulirti la bocca nascondendo le ultime tracce di questo peccato di gola!
Riprendi poi la ganache e montala con le fruste. Una volta montata usa una spatola per spalmarla sulle calotte dei cupcakes, poi prendi il cocco disidratato e spargilo abbondantemente sopra, oppure versalo su un piatto e rotolaci le calottine.
Lascia raffreddare in frigo e ricordati di toglierli un po’ prima in modo che possano esprimere al meglio la loro coccolosità!


E poi, least but not last, un grazie di cuore a Lalu per il premio Blogger Simpatico!
Lo lascio a tutte voi che passate di qui per strappare un sorriso, perché in questi giorni ce n’è davvero bisogno!

Ah! dimenticavo!! BUONA PASQUA A TUTTI!

Sharing is caring:

This Post Has 25 Comments

  1. Ci siamo rifatte il look, eh…
    Ti capisco bene sia per quanto riguarda il “work in progress” del blog che per quello personale.
    Cocco e cioccolato è uno dei miei abbinamenti preferiti.
    Buona Pasqua anche a te cara se non ci sentiamo più…
    Un bacio!

  2. Questa ricetta è spettacolare…da quando l’ho fatta la prima volta nn smetterei mai!! E’ semplice, veloce ma il risultato è uno spettacolo! Sono divini e nn smetteresti mai di mangiarli!

  3. No no no così non va!!c’è il cocco che mi guarda e l’ovetto fondente (non ancora aperto) che mugola! mi tocca provarli! Sono trooooppo belli!adoro la parola pirottini!Dove hai preso i tuoi tutti belli colorati che stanno pure su?io li ho solo bianchi e moscetti…ma non rinuncio!Un abbraccione, Buona Pasqua!(con queste dolcezze digerirò anche il parentame?mah..)

  4. @ Laura: eddai! unos trappettino alla regola, once in a while, se pò anche fa, no?

    @ Alessandra: beh, sì, la faccio così da questa volta e la rifarò così da ora in poi, il trucchetto del microonde aiuta non poco!

    @ Carolina: cambio look al blog, meno drastico di una cresta punk per me, eh eh! da qualche parte bisogna pur cominciare, no?

    @ Lise: grazie! che cosa bella!!

    @ Tortino al Cioccolato: grazie, son contenta che apprezzi! c’ho pensato un bel po’, temevo fosse troppo drastico come cambiamento!

    @ Lally81, altresì della Là: grazie per la dritta! 😉

    @ Nicole: tocca farli, tocca farli! e che ci fai rimanè male l’ovetto proprio per Pasqua! pensavo ci volesse un sacco a farli, invece son svelti, quaini meritano!

  5. Ciao! ma che buoni! cocco e cioccolato è un duo che ci fà impazzire…questi poi in fomato mignon sembrano davvero deliziosi!!
    un bacione ed auguri di Buona Pasqua

  6. ma quanto sono graziosi!!!
    bellissimi da portare a tavola!!!!
    ti lascio un abbraccio grandissimo e ti auguro una serena Pasqua 😉

  7. Una cosa lussuriosissima e spiegata con una carica di simpatia che, in questa giornata un po’ sonnolenta, non posso che ammirare! Buona Pasqua

  8. Bel vestitino, i colori sononotevoli, ma non rubano scena alle foto e ai testi!
    Che buoni i dilcetti… Complimenti!
    Buona Pasqua anche a te, cara Julia!

  9. hey Juls, gemellina! ciao!!! ma che bello il muovo look! bravisssima, e meravigliosi anche i dolcetti….. fame fame fame!
    babs

  10. Questi dolcetti mi ricordano sapori d’infanzia…se non fosse per quel disgraziato del mio fidanzato che non mangia il cocco, me ne mangerei uno al giorno!
    Vabbè, se non altro la mia linea ne trae giovamento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca