Stuzzichini velocissimi

Credo che questa settimana vivrò di rendita con i vari esperimenti culinari a cui mi sono dedicata sabato e domenica. Questi sono degli stuzzichini velocissimi, fatti con quello che avevo in frigo e prendendo spunto da una ricetta del Cavoletto, riarrangiata in base alle mie mancanze: non avevo né panna, né taleggio, né tempo per fare la pasta brisée, ma avevo un rotolo di pasta sfoglia!
Ho usato gli ultimi porri che mi erano rimasti dall’acquisto al GAS, erano soltanto 3, e picciiiiiini, quindi le dosi sono un po’ ridotte, consideriamo che vengono stuzzichini a porri, pecorino e cumino per 2 persone.


Stuzzichini velocissimi
Autore: 
Tipo di ricetta: Antipasto
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 2 persone
 
Avrai bisogno di...
  • pasta sfoglia, 1 rotolo (io uso quella della Coop)
  • porri, 3
  • pecorino toscano, 50 g
  • cumino, 1 cucchiaino
  • burro, 20 g
  • olio extravergine di oliva
  • sale & pepe
Come si fa...
  1. Una volta che la pasta sfoglia si è scongelata, l'ho stesa un po' meglio con il mattarello e ne ho ricavato alcuni quadrotti. Nel contempo, in una padella antiaderente ho fatto scogliere il burro e poi ci ho aggiunto i porri tagliati a rondelline, un cucchiaino da the di cumino, sale e pepe ed ho lasciato stufare fino a che non si sono ammorbiditi (5 minuti, non di più).
  2. Poi ho messo un cucchiaino di porri su ogni quadrotto, ci ho affettato il pecorino sopra ed ho macinato un po' di pepe nero, con qualche goccia di olio buono.
  3. A quel punto si può infornare in forno caldo a 180° fino a che non son dorati.
  4. Mangiare caldi che son buoni appena tirati fuori dal forno!!

 

Share Button

Comments

  1. Juls says

    già, sono velocissimi (tanto che io li ho lasciati un po’ troppo in forno, si vede dalla forto, eh?).. e velocissimi vanno anche mangiati!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Dai un voto a questa ricetta: