skip to Main Content

Easter time

Ho passato 3 bellissimi giorni di festa, mi ci volevano proprio.
Venerdì sono uscita con gli amici a Firenze e poi sono rimasta lì da un’amica (Antonella, grazie, sei un tesoro!) che sabato mattina mi ha portata in giro per il mercato orofrutticolo di San Lorenzo.
Avrei mollato tutto per lavorare in uno di quei banchini, mi sono profondamente innamorata dei colori, degli odori, della gente e dei sapori (quanti assaggini!). Una piccola Boqueria, insomma.
Antonella mi ha promesso di riportarmi lì con tanto di macchina fotografica (lei è artista, creativa, architetto e pure fotografa) per un reportage coi fiocchi, con pranzo successivo frutto della mambassa che faremo. Non vedo l’ora!
Poi, per celebrare Pasqua, la primavera, le minivacanze e quest’aria di rinnovamento che sento nell’aria e nella mia vita, ho deciso di fare una cosa coloratissima e molto semplice, seguendo la ricetta della mia adorata Tessa e ho realizzato 30 piccole tortine con glassa colorata dal libro Apples for Jam, uno dei miei preferiti in assoluto.

Read More

..e THAI sia: spicy red beef curry!

La genesi del pranzo
Non mi ricordo quando e come parlando coi cugini – ho una famiglia grande, variegata, unita e molto divertente – decidemmo di fare un pranzo un po’ particolare. In principo doveva essere cinese, perché doveva sostituire una cena al solito ristorante cinese, poi decisi di inserire anche il cheesecake giapponese del Cavoletto, perché è uno dei miei dolci preferiti, poi m’è venuta l’idea di tentare anche il chicken tandoori indiano… poi un’amica americana mi ha regalato la pasta di curry rossa e allora ho deciso di inserire anche un piatto thai.
Una volta, infatti, sono stata a Roma ad un ristorante thai e sono rimasta davvero incantata da quei piatti così speziati, aromatici, piccanti (eh sì, picca, eccome se picca) e anche, nello stesso tempo, dolci, per il latte di cocco. A ciò si aggiunga la lode senza fine che fa Anthony Bourdain nel suo Il Viaggio di un cuoco alla cucina Thai e Vietnamita.
Ho quindi comprato un librino – ci voleva o no una scusa?! – The best of Vietnamese & Thai Cooking, Favorite Recipes from Lemon Grass Restauran and Cafes– di Mai Pham e ho scelto il manzo speziato al curry rosso, uno spezzatino fragrante, piccante e delizioso!

Read More

Giulià et les macarons au chocolat!

Prendi un sabato ventoso ma con un sottile profumo di primavera... Prendi Solution Macarons, che ti guarda seducente da un mese dallo scaffale dei miei libri di cucina... Prendi tua sorella ed obbligala a tradurti la ricetta, perché hai comprato un libro in francese ma oltre a Je m'appelle Giulià non vai... Unisci tutto insieme, mescola bene ed avrai i…

Read More

Coffee Muffin

Ecco un’altra delle ricette che ho sperimentato domenica, usando come cavie i cugini! Pare che abbia avuto un discreto successo: forse è l’aroma del caffè che si sente fin dal primo morso, forse è la mela, che conferisce morbidezza e leggerezza all’impasto, forse la crosticina che contrasta con il corpo del muffin più soffice… comunque è una buona combinazione.

Ecco quindi l’ennesima ricetta di muffin pescata nel meraviglioso Muffin – Originali e autentici di Bibliotheca Culinaria.

Read More

Muffin addicted!

Dieci giorni mi sono regalata un libriccino di soli muffin: splendide foto, ricette facili da realizzare e veramente gustose e soprattutto trucchetti utili spiegati a noi comuni mortali (tipo che gli ingredienti solidi si mescolano tutti insieme, poi tutti i liquidi, poi solo dopo si uniscono, si gira velocemente e… via nel forno preriscaldato!).

Insomma, mi è presa una vera e propria muffin mania, sostenuta anche dal fatto che i muffin sono coccole alimentari estremamente efficaci e che cucociono in soli 20 – 25 minuti: e così la mamma non brontola perché tengo il forno troppo acceso! In definitiva i muffin hanno conquistato la famiglia!

Read More

Ispirazione

Dunque, ho riflettuto a lungo per decidere quale dovesse essere il mio primo post. Credo che sia l'interrogativo che affligge le prime ore di ogni nuovo blogger: quale tono scegliere? a chi rivolgersi? e nello specifico: una ricetta mia o una reinterpretata? un dolce fotogenico o un piatto di pasta coloratissimo? Alla fine ho deciso di dare la parola alla…

Read More
Back To Top
×Close search
Cerca