5 da 1 voto

Gelato alla crema fiorentina

Portata Dolce, Gelato
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 6
Chef Sara Melocchi

Ingredienti

  • 220 g di latte intero
  • 250 g di panna
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • 5 tuorli d'uovo
  • 125 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele di fiori d'arancio
  • 1 cucchiaino di farina di semi di carruba
  • 40 g di amaretti sbriciolati + quelli per decorare

Istruzioni

  • Il giorno prima. Scalda il latte e la panna in un pentolino fino al primissimo bollore. Spegni e aggiungi il cucchiaio di essenza di vaniglia.
  • Monta i tuorli con lo zucchero fino a che non sono leggeri e chiari, Aggiungi il cucchiaio di miele e il cucchiaino di farina di semi di carruba e amalgamali completamente alla crema di tuorli.
  • Versa a filo il latte con panna sulla crema di tuorli e mescola continuamente con una frusta per evitare che le uova cuociano e per amalgamare completamente i due composti.
  • Rimetti la crema sul fuoco a bagnomaria e falla arrivare a 83°C oppure mescola con una frusta fino a che non accenna il minimo bollore. Spegni, copri con la pellicola per alimenti e fai raffreddare, poi spostala in frigo fino al giorno successivo.
  • Il giorno successivo. Versa la crema nella gelatiera refrigerata e falla partire secondo le istruzioni. Poco prima che il gelato sia pronto, schiaccia gli amaretti con un mattarello fino a ridurli in polvere finissima e aggiungili nella gelatiera per gli ultimi 5 minuti di mantecatura.
  • Metti il gelato in un contenitore in plastica o metallo e trasferiscilo in congelatore per qualche ora. Toglilo una decina di minuti prima di servirlo e decoralo con altri amaretti sbriciolati.
Hai provato questa ricetta?Ci piace vedere tutte le tue creazioni su Instagram, Facebook & Twitter! Scatta una foto e condividila taggando @julskitchen e usando l’hashtag #myseasonaltable!