0 da 0 voti

Doughnuts & krapfen

Portata Dolce
Chef Donna Hay

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 300 g di farina manitoba
  • 300 ml di latte tiepido
  • 3 uova
  • 100 g di burro fuso
  • 100 g di zucchero, + quello per zuccherare doughnuts & krapfen
  • 25 g di lievito di birra
  • olio vegetale per friggere

Istruzioni

  • Sciogli in una ciotola il lievito ed il latte appena tiepido. Aggiungi poi il burro fuso, lo zucchero, le farine setacciate e le uova e mescola con un coltello finché non si forma un impasto appiccicoso. Lavora poi l'impasto a mano su un piano infarinato fino a che non diventa liscio, elastico, quasi vellutato e non è più appiccicoso.
  • Mettilo in una ciotola unta con un filo d'olio, copri con un canovaccio e fai lievitare in un posto caldo per almeno 1 ora, finché non raddoppia di volume. Quando è raddoppiato, toglilo dalla ciotola, impastalo per altri 5 minuti e stendilo su un piano di lavoro infarinato in uno spessore di 1 cm.
  • Se vuoi fare i krapfen, taglia dei cerchi con un tagliabiscotti e lasciali interi. Se vuoi fare i doughnuts, ricava un buco nei cerchi usando un tagliabiscotti più piccolo. Appoggia doughnuts & krapfen su una teglia coperta di carta da forno, coprili con un canovaccio e falli di nuovo levitare in un posto caldo per 30 minuti circa.
  • Scalda l'olio in una padella profonda (io ho usato un wok) a fuoco medio - basso. Prova con un pezzettino di pasta per vedere se l'olio è caldo: dovrebbe risalire subito a galla ed essere circondato da bollicine. Se si comporta così, l'olio è alla giusta temperatura.
  • Friggi doughnuts & krapfen pochi per volta per circa 1 minuto per lato o finché non sono dorati. Scolali su carta da cucina. I doughnuts son subito pronti, basta passarli nello zucchero. I krapfen devono essere invece farciti con una siringa da pasticcere con la marmellata che preferisci e poi passati nello zucchero. Servi caldi.
Hai provato questa ricetta?Ci piace vedere tutte le tue creazioni su Instagram, Facebook & Twitter! Scatta una foto e condividila taggando @julskitchen e usando l’hashtag #myseasonaltable!