Carbonara di carciofi
5 da 2 voti

Carbonara di carciofi

Una carbonara invernale, fatta con i gambi di carciofo saltati al posto del guanciale, un uovo a persona, pecorino romano e un po’ di pepe.
Portata Primo
Cucina Italiana
Keyword carbonara, carciofi, pasta, pecorino
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • 3 gambi di carciofo
  • ½ limone
  • 2 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 2 uova
  • 50 g pecorino romano, grattugiato
  • sale
  • pepe nero appena grattugiato
  • 180 g tortiglioni, o spaghetti

Istruzioni

  • Iniziate pulendo i gambi di carciofo. Sbucciateli fino a raggiungere la parte interna, più bianca e morbida, strofinateli con mezzo limone per evitare che si scuriscano troppo. Tagliateli a rondelline e raccoglieteli in una padella con l’olio e uno spicchio d'aglio schiacciato.
  • Fate rosolare i gambi di carciofo a fuoco medio-basso, finché non sono morbidi e dorati, poi metteteli da parte.
  • Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata.
  • Mentre la pasta cuoce, preparate in una ciotola le uova per la carbonara. Rompete due uova, una a persona, poi aggiungete il pecorino romano grattato, un pizzico di sale - non troppo perché il pecorino è già abbastanza salato - e un generoso pizzico di pepe nero macinato. Sbattete tutti gli ingredienti con una forchetta e metteteli da parte.
  • Scolate la pasta al dente e versatela in padella con i gambi di carciofo. Se la padella è fredda, riscaldatela brevemente.
  • Versare ora le uova sbattute e mescolate bene. Il calore della pasta, della padella e dei gambi di carciofo trasformerà le uova in una salsa ricca e cremosa. Non riscaldate di nuovo la padella una volta aggiunte le uova, o finirete con l’avere uova strapazzate. Spolverate con altro pecorino, un po' di pepe nero e servire immediatamente.
Hai provato questa ricetta?Ci piace vedere tutte le tue creazioni su Instagram, Facebook & Twitter! Scatta una foto e condividila taggando @julskitchen e usando l’hashtag #myseasonaltable!