skip to Main Content

Il Juls’ Kitchen studio e i prossimi corsi

Abbiamo controllato le previsioni meteo come prima cosa al mattino e ripetutamente durante il giorno per settimane. Poi ci siamo arresi, e abbiamo deciso di rimandare a data da destinarsi il Fettunta party, la nostra festa annuale in cui accogliamo amici e appassionati di cibo in giardino per celebrare insieme quello che più ci piace fare: mangiare e chiacchierare. Non c’era modo di ospitare cento persone sotto l’acqua. Quello che più ci è dispiaciuto è che quest’anno il Fettunta party sarebbe stato anche l’occasione anche per inaugurare il Juls’ Kitchen Studio, il nuovo spazio dove faremo corsi e workshop dedicati a cucina, fotografia, scrittura e tanto altro.

Juls' Kitchen Studio

Sono passati sei mesi da quando quasi per scherzo ci ha stuzzicato l’idea di ristrutturare una porzione di casa per farci uno studio in cui poter lavorare e che potesse ospitare un piccolo gruppo di persone per corsi e eventi. Ci abbiamo dedicato tante energie e fine settimana, ci abbiamo messo veramente il cuore per creare uno spazio che possa essere di ispirazione per noi ma anche tutti i voi che verrete a trovarci.

Questo spazio è quindi il nostro punto di inizio, l’inizio di una nuova avventura.

Juls' Kitchen Studio

Quando progettavamo questo nuovo spazio avevo un timore: che non fosse abbastanza caldo e accogliente. Volevo che fosse casa proprio come lo è l’appartamento nel quale viviamo al piano di sopra, volevo che ci fossero i miei ricordi, le mie conquiste. Volevo che i nostri ospiti si sentissero a casa, parte di una famiglia. Così dovevano esserci i miei libri, i miei barattoli di farina e di spezie, i miei props e i miei taglieri usati, un’atmosfera rilassata e un accesso facile al giardino delle erbe aromatiche e all’orto.

E così è. Lo studio ha pochi giorni e già mi sembra di averci cucinato da sempre, non ha l’odore di nuovo ma il profumo di legno, di tè e zucchero, di biscotti in forno e pane che lievita. Al centro c’è un tavolo che arriva dalla famiglia di Tommaso: è come se fosse stato pensato per continuare ad accogliere amici in un’altra cucina. Abbiamo cambiato tutto per lasciare la stessa atmosfera, lo stesso spirito, la stessa gioia del condividere pasti, storie e tradizioni.

Lavoreremo con amici e produttori locali, per condividere progetti, conoscenze e capacità. Noi dalla nostra mettiamo tanta voglia di realizzare progetti concreti e di incontrare persone appassionate, nella tranquillità della campagna toscana.

Iniziamo ufficialmente il percorso nello Studio il 21 Maggio con il workshop di food photography tenuto da un amico, Andrea, fotografo professionista, specializzato in ritratto, food, corporate e reportage. Io lo affiancherò per quello che riguarda food styling e, ovviamente, preparazione del piatto da fotografare, visto che poi ci mangeremo il set fotografico per pranzo. Il corso è pensato per chi vuole conoscere le tecniche base per fotografare con luce naturale, per gli appassionati di fotografia che vogliono migliorare le loro foto di cibo, per food e travel blogger che vogliono migliorare il loro racconto attraverso le immagini.

Juls' Kitchen Studio  Juls' Kitchen Studio

A seguire il 4 Giugno impareremo insieme a preparare torte, pani e biscotti della nostra tradizione con ingredienti stagionali per aggiungere una marcia in più alle prossime colazioni estive con il primo workshop in cucina: colazione all’italiana, realizzato in collaborazione con Bertazzoni, uno dei nostri partner. Il workshop si rivolge agli appassionati di cucina, a chi pensa che la colazione sia il pasto più importante della giornata, a chi si diverte ai fornelli e vuole imparare qualche nuova ricetta, a chi vuole stupire famiglia e amici con nuovi dolci e biscotti.

E ancora il 18 Giugno sarà la volta del corso di Food Writing, giunto alla sua quarta edizione. Dopo averlo proposto nel weblab di Langue&Parole e a Torino con Zandegù, è tempo di giocare in casa. Il corso si rivolge a tutti gli appassionati di cibo e scrittura, a chi si fa ammaliare non solo da una consistenza o un sapore, ma anche dalle parole usate per descriverli, a foodblogger e food writer, a chi vuole imparare a raccontare meglio il cibo, per passione o per lavoro.

Juls' Kitchen Studio  Juls_Kitchen_Studio5

Ma non è finita qui! Stiamo lavorando per chiudere il calendario di tutto l’anno: proporremo nuovi workshop di fotografia e di cucina con temi differenti, brunch domenicali per fuggire dalla città e rilassarsi tra le colline senesi… insomma, ne abbiamo tante in mente, e accettiamo anche proposte e suggerimenti da parte vostra. Iscriviti alla newsletter o controlla la pagina dello Studio o la pagina Eventi per rimanere aggiornato.

Insomma, noi apriamo le porte del Juls’ Kitchen studio e vi aspettiamo!

Giulia & Tommaso

Sharing is caring:
This Post Has 6 Comments
  1. Cara Giulia

    Ti faccio i miei più sinceri complimenti per il tuo lavoro,la grinta e la passione che trasmetti.
    Il tuo studio è stupendo, mi piace tantissimo e spero possa esserci l’occasione di incontrarti.
    In bocca al lupo per tutto
    Valentina

  2. Ma che bellissima iniziativa…bellissimo il vostro nuovo spazio e peccato tu sia un pò troppo lontana altrimenti parteciperei volentieri ad almeno un paio delle tue proposte.
    Bravissimi.

  3. Cara Giulia
    ti seguo da tanto – anche se da utente prevalentemente silenziosa – ci siamo anche scambiate qualche mail moltissimo tempo fa sui nostri studi comuni (Scienze della Comunicazione….), ma questa volta voglio “uscire fuori” e farti tanti tanti auguri di cuore per questo nuovo passo della tua bellissima esperienza lavorativa – e di vita!
    Mi stuzzica moltissimo l’idea dei bruch domenicali e non è detto che non riesca ad organizzarmi per venire a conoscerti di persona (tanto più che sono riuscita ad appassionare anche mio marito ai tuoi libri e al tuo blog…adesso vorrei portarlo ad un corso…chissà).
    Complimenti di cuore.
    Emanuela

  4. Ciao Juls! Complimenti, ti seguo in silenzio ed è bello vedere come, mattonino su mattonino, stai rendendo sempre più solida la tua avventura.
    Posso chiederti la marca di fuochi e forno? Hai scelto questo modello per un motivo particolare? A breve rifarò la cucina e sono a caccia di idee…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca