skip to Main Content

Foodbuzz 24, 24, 24: Mad Hatter Tea Party

Quando ero piccola, ero spaventata dal cartone animato di Alice nel Paese delle Meraviglie: i personaggi, le favole che raccontavano,  le scene, i colori… tutto mi trasmetteva un senso di disagio e stranezza. Così, quando qualche settimana fa sono andata al cinema con i miei amici a vedere l’ultimo film di Tim Burton Alice in Wonderland, ero scettica ma davvero curiosa di vedere cosa il regista avesse ideato, visto che lo considero un vero e proprio genio! E devo ammetterlo, dopo solo 2 ore la mia opinione sul meraviglioso mondo di Alice era completamente cambiata!

Questa volta sono rimasta stranamente affascinata dai colori, dai personaggi, dalla musica e dal Cappellaio Matto (Johnny Deep!!).. tutto era così coinvolgente e sognante! Ero così convinta che appena è nata la possibilità di presentare un’idea per l’evento 24, 24, 24 di Aprile organizzato da Foodbuzz, la mia mente è volata immediatamente alla festa in giardino del Cappellaio Matto. Quindi, immaginatevi la mia felicità quando sono stata scelta tra i 24 foodblogger che hanno avuto l’occasione di organizzare 24 party, in 24 ore, attraverso 24 blog!

La location: il mio giardino. Ho cominciato a controllare spasmodicamente le previsioni del tempo appena ho saputo che il party si sarebbe tenuto il 24 Aprile, e putroppo c’erano grandi possibiltà che piovesse!  Che peccato! Ma la Fortuna aiuta gli audaci, e non appena ho cominciato ad apparecchiare la tavola con tovaglie colorate, piatti, fiori, dolcetti e stuzzichini, un raggio di sole ha bucato le nuvole e ha riempito di luce dorata il giardino.

Il momento più eccitante è stato lo studio del menu, così divertente! Ho cominciato a sfogliare libri di cucina, blog e riviste per trovare le ricettine più stuzzicanti e golose, possibilmente fingerfood in modo che fosse facile spiluzzicare qualcosa tra una chiacchiera e una risata. Per quello che riguarda i drink, ovviamente c’era the a profusione, nero, forte e così English! Insieme al the, ho preparato una bella scelta di succhi di frutta, con le etichettine Bevimi su ogni bottiglia, proprio come nel film di Alice: the freddo e succo di mirtillo rosso, succo d’arancia, succo di uva bianca, mango, papaya e mela, succo di uva bianca, rossa e melagrana e infine succo di arance rosse e melagrana.

Per quello che riguarda i salatini, ho fatto qualche vassoio di rotolini di pane bianco, riempito con:

  • pesto di basilico, ricotta e carotine lesse
  • Philadelphia e salmone rosso
  • paté di carciofi e prosciutto cotto di Praga
  • formaggio di capra e peperone rosso
  • ricotta, erbe di Provenza e carotine lesse

Ma devo ammettere che la parte più entusiasmante del menu è stata quella dei dolci, il mio punto debole! Ho fatto tre torte pesate (il famoso quattro quarti), facili da preparare, belle da presentare e soprattutto molto comode da affettare per poter fungere da accompagnamento ad una tazza di the presa in compagnia sull’erba del pratino.

  • quattro quarti al matcha e sesamo nero
  • quattro quarti al cacao olandese e fava Tonka
  • quattro quarti con cannella, uvetta e nocciole

Ho anche studiato una sorpresa per i miei amici francesi, così ho tentato per l’ennesima volta i macarons, seguendo la ricetta di Meeta, devo dire con risultati quasi perfetti, quasi eh… ma così così buoni, e belli tutti rosa ripieni di una mousse alla fragola!

Questa sopra era la mia preferita, insieme ai muffin di ricotta e fragole fresche: una torta di pan di Spagna a quattro strati, bagnata con Alchermes e sciroppo di limone e riempita con una crema fatta semplicemente di ricotta, panna montata e zucchero a velo – così soffice ed eterea – guarnita con fioricini di zucchero lilla e una selva di candeline sottili, lunghe e coloratissime: dopo tutto, era il non – compleanno di ognuno di noi, no?

Ovviamente, non potevano mancare biscottini con su scritto Mangiami, proprio come nel film! Dal momento che tanto mi erano piaciuti, ho rifatto i frollini all’olio extravergine di oliva, questa volta con dei veri canditi di zucca e polvere di arancio. Sempre sulla scorta di ricette tanto apprezzate, ho anche rifatto due infornate di cupcakes allo sciroppo di limone!

Ma non è finita qui! C’erano anche:

  • cupcakes al cioccolato glassati con panna montata arancione
  • una torta al cioccolato a strati, anche questa con una miriade di candeline rosa
  • bicchierini con lemon curd e panna montata e con strawberry curd e panna montata

In tutti questi dolci c’era un pizzico di magia. Non avrei potuto fare tanto e con tanti colori e creatività se non avessi avuto una scorta meravigliosa di coloranti alimentari, glitter, pirottini, stampi, fiori e farfalle di zucchero inviati con una generosità che non ha davvero confronti da Margherita, della Decora. Tanti di questi prodotti sono creati dalla Wilton ed importati da Decora diretamente dall’Inghilterra: il Mad Hatter Tea Party ha avuto così un tocco inglese e raffinato che lo ha reso unico!

La parte più divertente della festa è stato il nostro abbigliamento! C’era un Cappellaio Matto perfetto (grazie Dario per essere stato uno spacciatore di cappelli così ben fornito!), dei cowboys, gente elegante ma decisamente particolare, una bellissima Alice in verde ed una piccola Alice, la nostra mascotte. Io ho deciso di vestirmi come tutti i giorni, ma di farmi un trucco un po’ particolare! Il mio intento era quello di rappresentare la farfalla in cui si trasforma il Brucaliffo alla fine, un segno di buona speranza, no?!

E adesso vi lascio con una carrellata delle nostre facce felici!

Sharing is caring:
This Post Has 34 Comments
  1. La torta di cioccolato a strati è quella famosa torta di cui mi sono perdutamente innamorata e che mi DOVRAI preparare con amorevole cura??

    E comunque, la prossima volta che fai un lavoro del genere è consigliabile inviare un invito anche alla sottoscritta!

  2. Tu sei matta!!! E’ il primo post che leggo stamattina e non poteva capitarmi di meglio, che spettacolo! Le tue foto sono meravigliose e tu, con tutta quella roba che hai preparato… te lo ripeto, sei matta.
    Grazie per avermi fatto fare un giro in un mondo da sogno di lunedì mattina alle 8 e mezza. Ci voleva proprio. Spettacolare.

  3. Mi spieghi perché io non c’ero?!?!
    Come ho fatto a perdermi tutto questo… 😉

    Mia nonna direbbe: “le va a scovare di sottoterra!”… È incredibile, ne sai davvero una più del diavolo! Io ti adoro…
    Questo post è tra quelli che mi sono piaciuti in assoluto di più. Bellissimo!
    Un bacio grande, stella!

  4. Io adoro Alice, alluscita del film ho fatto anche un post dedicato… ma questo party e fa-vo-lo-so, bellissimo all’estimento e fantastici dolci! Hai reso benissimo l’atmosfera! 🙂
    Mi sarebbe tanto piaciuto esserci! 😛

  5. Juls, non voglio giocare con le parole, ma è stata una una festa meravigliosa!!
    Sarò lo spunto per tutte le mie prossime feste!!!

  6. la mia twin è proprio degna erede del buon caro cappellaio Jhonny…….. brava, bravissima! ma tutti sti cartellini dove li hai pescati???? bacio

  7. hai creato un meraviglioso magico mondo delle meraviglieeeeee!!!!!!!!!!!!
    un’atmosfera splendida, e tutto curato nei minimi particolari!!!!!!!!!!!
    tutti i complimenti che mi vengono in mente nn bastano per dirti quanto sei fantasticamente brava!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    le etichettine, le scritte sui frollini e le torte e i bicchierini …. la torta con i fiorellini lilla è meravigliosa!!!!!!! tutto è meravigliosoooooo!!!!!!!!!!
    complimenntissimi magica farfalla!!!!!!!!!

  8. Mi inchino davanti a questo buffet egregiamente preparato! Traspare l’atmosfera magica e fiabesca e i piatti davvero ben fatti e originali. Farò un salto a visitare Decora!

  9. giulia sei un portento…è stato bellissimo leggere il tuo resoconto! davvero complimenti perchè tra le foto e le facce felici sembrava quasi di essere lì!
    io adesso però aspetto tutteeeee le ricette!!!
    baci baci

  10. Complimenti Juls: ti sei confermata la perfetta padrona di casa che già ti sei dimostrata in passato, hai organizzato un the coi fiocchi, curatissimo nei minimi particolari e goloso da ogni angolazione! Mi hai messo la curiosità di vedere il film: adoro il libro, ma, finora, nessuna trasposizione cinmatografica mi ha convinta…

  11. tesoro wow hai fatto un lavorone ma questo party è stato un successo!!!bellissima ambientazione bellissimi dolci insomma tutto favoloso!!!!abcioni imma

  12. Ma che meravigliaaa 🙂 Non sai come invidio quel tuo giardino… 🙂
    Ma quante cose golose hai preparato? Come capperi hai fatto a fare tutte queste meraviglie?????? Si, si, sei una maga tu… lo so! 🙂

  13. sei una grnade!
    oltre a preparare un ottimo menu (da quanti giorni hai iniziato a preparare tutto) hai un gusto nell’apparezzhiare
    il thè nelle boccettine conle canuccie
    i bigleittini
    brava brava brava

  14. Hai realizzato il mio sogno…solo che non sapevo di averlo sognato!
    La tavola così riccamente imbandita di Alice e i tea party in generale sono sempre stati una mia fissa, da quando ero piccola. Tu li hai realizzati, bravissima!
    Devo dire che provo un pò di invidia nei confronti degli invitati, vuol dire che mi toccherà copiarti l’ idea, ciao!

  15. Semplicemente delizioso questo party ma, ammetto, sono rimasta colpita sopratutto dal losco figuro con la Canon tra le zampe! Mi sa che abbiamo una conoscenza in comune… ma quant’è piccolo il mondo! ; )

  16. Tanto di cappello Juls, è uno dei post più belli che io abbia visto ultimamente. Si vede che vi siete divertiti da matti e tu hai fatto un lavoro incredibile. Brava.

  17. Juls non ho parole!!! credo che in questo party hai raggiunto la perfezione più assoluta: bellezza, eleganza (matta) e delizia coesistono in un’organizzazione unica…. complimentissimi:)
    Patricia

  18. Ciao Juls!
    Anche io sono rimasta basita a guardare le meravisgliose foto di questa festa…
    Sembrano uno di quelle feste americane anzi british in puro stile Alice! Devo dire che anche il tempo con un cielo lievimente grigio ha implementato l’atmosfera da film del film di burton.
    I miei complimenti per le torte che hai cucinato e i manicaretti realizzati davvero chic!

  19. Complimenti Juls!
    Ma quanto tempo hai passato in cucina?????
    Sono senza parole…semplicemente fantastica e tu eri veramente carina!!!!
    Penso che anch’io come molte altre ti ruberò qualche idea!
    Ancora complimenti

  20. Fantastico Giulia! Adoro le fiabe e tu hai reso al meglio Alice in Wonderland! Avrei tanto voluto esserci! Adoro ance i cappelli e ne ho alcuni….fantastici! 🙂

  21. oddio che meraviglia… è tutto fantasticamente perfetto… dalle foto sembrava proprio di entrare nel mondo di Alice…complimenti… Ho trovato da poco questo blog e me ne sono innamorata…oggi mi sono decisa a commentare e tornerò presto…se ti va passa da me ^^

  22. ohhhh…. mi hai fatto sognare.. è tutto così meravigliosoooooo…. così bello…….. davvero una meravigliosa giornata e tante tante meraviglie da mangiare 🙂 bravissima!!!

  23. Senti bellina quando li stampi i poster della tua faccia che me ne attacco uno in camera?
    (no, forse meglio in cucina)
    TU SEI UN MITO!!!!
    Bellissima bellissima bellissima questa festa, il sogno di ogni bambino cresciuto che si rispetti!
    Anche a me Alice faceva un po’ paura, mi sa che andrò a vedere il film…complimentoni Juls per avere sempre l’atteggiamento di chi trasforma i sogni in realtà

  24. Ma che bellissima idea!! E soprattutto ben riuscita, mi sembra! Per una festa per bambini sarebbe un successone!

    Complimenti, hai creato un blog meraviglioso, pieno di ricette squisite, belle fotografie e descrizioni deliziose (è raro trovare delle belle introduzioni alle ricette, quindi mi piace tanto leggere le tue!). Traspare la tua passione per la cucina, le tradizioni, la fotografia e la gioia di vivere.

    Complimenti davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca