skip to Main Content

Spezzatino irlandese alla Guinness per San Patrizio

Cèad mìle fàilte!* Volevo persino imparare il gaelico, da quanto ero innamorata dell'idea dell'Irlanda! A guardare indietro mi rendo conto di essere una persona che ha costantemente bisogno di avere una passione viscerale per qualcosa, qualcosa che ti porti a leggere, studiare, sognare, impegnarsi... Ai tempi dell'Università quella passione era l'Irlanda. Ascoltavo gli U2, i Corrs, i Chieftains. Ascoltavo persino sconosciuti…

Read More
Ragù

Il ragù di casa

Credo che il 2011 sarà l'anno delle prime volte, me lo sento! Il 1 gennaio mi sono infatti alzata presto, considerata la cena e la festa della sera prima, e con nonna mi sono messa a fare il mio primo ragù. Già vi vedo scandalizzate: ma come? sei una foodblogger da quasi due anni, fai corsi di cucina Toscana e…

Read More

I cappelletti della tradizione

Cappelletti

Uno sbadiglio, il profumo di caffè che arriva dalla cucina, gli occhi che sia aprono piano piano e il nuovo anno comincia. Niente fuochi di artificio, girandole e lustrini, questo nuovo anno inizia piano, lento, curioso, riflessivo e felice. Questo 2011 si apre con giorni di sole e un nuovo abito per Juls’ Kitchen, ancora una volta tagliato su misura nella sartoria d’alta moda di Kia, un abito più luminoso e semplice. Non so se sarà quello definitivo o se si evolverà ancora, so che mi rappresenta adesso, rappresenta la Giulia del 2011, e per me è una grande conquista!

Come prima ricetta del 2011 e del nuovo design del blog ho scelto la ricetta del Natale 2010 e Ultimo dell’Anno 2010, i cappelletti. Avevo assaggiato i veri caplèt anni fa a casa della Valli, una delle mie migliori amiche che a suo tempo mi regalò la ricetta dei tortelli di zucca, e da allora sognavo di rifarli. Nei nostri scambi di mail quotidiani ci raccontava di imprese epiche di migliaia di cappelletti piegati (e mangiati), del profumo celestiale del pesto dei cappelletti che la seguiva da casa all’ufficio, dei pranzi di festa a base di caplèt… non potevo aspettare più, dovevo avere quella ricetta!

Read More
Back To Top
×Close search
Cerca