Il nocino della notte di San Giovanni

Nocino

L’estate è in ritardo. La lattuga, i radicchi e la rucola crescono lentamente nell’orto, qualche fiore di zucca giallo fa capolino dietro alle foglie e ampie. I pomodori per il momento crescono avvolti alle canne, ma non hanno nemmeno l’ombra dei fiori, sono solo foglie. Ma se sfrego quelle foglie tra le mie mani vengo improvvisamente catapultata indietro nel tempo, a quei giorni pigri di un’estate di bambina, quando annoiarsi era ancora possibile.

Le temperature sono ancora tiepide, le notti fresche. Piogge improvvise lavano la campagna di tanto in tanto. Tutto è indietro, verde, acerbo. C’è solo una cosa che è perfettamente puntuale, e sono le noci verdi.

Read More »

Le videoricette

Visita il canale YouTube.