skip to Main Content

Tortine integrali con carota e mela

Arriva l’estate. E cosa c’è di più bello che ritagliarsi 20 minuti la mattina, prima di andare a lavoro, per fare colazione fuori al sole, sognando di essere in vacanza, ancora per un po’, ancora per 5 minuti, prima di riprendere la macchina ed andare a lavoro?

La colazione a casa mia è un rito strano.

OK, ci sono i giorni di lavoro e di scuola, e in quei giorni facciamo colazione in momenti diversi in cucina, dandoci il cambio, chiacchierando velocemente tra noi (c’è chi ha poteri medianici, vedi Claudia che riesce a parlarmi e a farmi l’imboccallupo per la giornata giù da cucina mentre io dormo e rispondo nel sonno dal letto di camera mia).

Poi ci sono i giorni di festa! Mamma si alza presto e fa colazione da sola, nel silenzio più assoluto, con la solita tazza di latte e caffè con le fette biscottate che beve da quando la conosco. Il latte deve essere bollente, ustionante direi. Le fette biscottate sono 3. E mezzo. Il mezzo è quello che toglie la fame, dice lei. Mentre mangia legge un libro o fa le parole crociate. La colazione è il suo momento di pace e vuole essere lasciata sola.

Poi arriviamo noi, caciaroni, mangioni e desiderosi di provare nuove colazioni. Fuori mangiamo biscotti con le marmellate di mamma, pane tostato, succhi, latte, yoghurt. Babbo si diverte e quando ci sveglia d’estate ci dice: gnamo che si va a fare colazione fòri, si fa finta d’esse americani in vacanza! Non so perché americani, ma ci piace da matti!

Tornando a bomba, queste tortine che vi propongo potrebbero essere un perfetto ingrediente delle prossime colazioni “all’americana”!

::::: TORTINE INTEGRALI CON MELA E CAROTA :::::

Ingredienti:

  • farina integrale, 150 gr
  • uova, 2 sbattute
  • zucchero, 125 gr
  • olio extravergine di oliva, 100 ml
  • carote pelate e grattugiate, 100 gr
  • mela sbucciata e a cubotti, 100 gr
  • uvetta, 4 cucchiai abbondanti
  • sale, 1 cucchiaino
  • lievito in polvere, 1 cucchiaino
  • bicarbonato, 1/2 cucchiaino
  • cannella, 1 cucchiaino

Per farli, ormai seguo il procedimento imparato per i muffin.

Preriscalda il forno a 180°C.

Prima metti tutti gli ingredienti secchi in una ciotola capiente (farina, uvetta, zucchero, lievito, sale, bicarbonato, cannella, carote e mela – a tal proposito, copri ben bene carota a mela con al farina in modo che non si ossidino).

Poi, in un altro ciottolino mescola uova e olio.

Unisci questo composto al mix di ingredienti secchi e mescola velocemente.

Riempi degli stampini da muffin quasi fino al bordo (non cresce tanto, rimangono piccole tortine) e cuocili in forno per circa 25 – 30 minuti, facendo la prova dello stecchino.

Si conservano bene in un contentore ermetico per lacuni giorni.

AGGIORNAMENTO!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Caffeine for two, COLAZIONE DA…

colazione da..

Sharing is caring:
This Post Has 15 Comments
  1. Ciao! la colazione da noi invece è molto solitaria: abbiamo tutti orari diversi e generalmente, complice anche il sonno, ci parliamo poco! però sarebbe proprio bello poterla fare fuori: da piccole nelle vacanze estive al mare questo succedeva spesso..era davvero bellissimo!
    buone queste tartine! carote, farina integrale e cannella..un trio perfetto!
    un bacione

  2. Anche da noi la colazione è un rito a sè… dal lunedì al venerdì mio marito si alza per primo e scende in cucina e si prepara tutto da solo, penso che sia il solo momento della giornata in cui si può rilassare! io arrivo dopo, con le due piccole belve lavate e vestite, preparo per loro e io mi caccio in bocca un biscotto di corsa mentre preparo tutte le cose da portarmi dietro e poi via al nido e alla materna… il sabato e la domenica siamo tutti e 4 insieme una “lunga” colazione, tranquilla… boh… dipende dall’umore delle piccole belve! e che dire questi muffin sembrano che mi stiano dicendo “preparaci per sabato mattina!!!…..”
    AH!Ho il sopsetto che inizieremo a fare la colazione fuori anche noi… sono due giorni che Camilla appena si sveglia mi dice “mamma mangiavo fuori??? c’è il tavolo nuovo!”

  3. Nelle tortine di carote che conosco ci sono sempre le mandorle a renderle supercaloriche e per questo poco realizzate dalla sottoscritta: invece le tue sono deliziose e per niente pesanti, ho subito segnato la ricetta, da provare nelle prossime colazioni, grazie!!!!!!!

  4. Ok, devo confessarti che pure io e mia sorella parliamo nel sonno, ma PROPRIO nel senso che dialoghiamo… Con domande e risposte… I miei genitori (bastardi!) si fanno delle sane e grasse risate…
    Dopo questa imbarazzante confessione, ti faccio i complimenti per le tue tortine. Una sana proposta sia per la colazione che per la merenda…
    Un bacio cara!

  5. @ CorradoT: ohh yeah, we american! =P

    @ Manu e Silvia: anche io mi ricordo le colazioni al mare.. ai tempi c’era anche l’omino che vendeva i krapfen caldi ripieni di crema… che goduria a colazione! solo che poi il bagno, al mare… lo facevi la sera!

    @ Silvia: intelligente Camilla, ascoltala! magari è un po’ più complesso gestire la colazione con la belve fuori, ma è tutta un’altra cosa! Dimmi poi che ne pensi delle tortine!

    @ Barbara: infatti questi son leggeri, studiati apposta per avere una colazione sana, legera ma gustosa. Perfetti con un succo d’arancia.

    @ Caro: anche Claudia parla nel sonno! ma non essendo nella stessa camera non le rispondo! che ridere!! baci!

  6. La nostra colazione è abbondante ma veloce dal lunedì al venerdì ma il sabato e la domenica amiamo coccolarci un po’ e adesso che arriva l’estate anch’io amo sedermi fuori sul terrazzo.
    Proverò anche la colazione con questi deliziosi muffins.

  7. che ganzo il tu babbo!!!! ha ha ha!!! bella la descrizione della colazione mattutina e belle anche queste tortine..

  8. te l’ho detto si che migliori ogni giorno di più???? beh, sarò ripetitiva, stai diventando una star!
    brava la mia juls!
    (scusami, in questi giorni leggo sempre il blog in ritardissimo rispetto agli altri! ma ti penso comunque :-)))

  9. Ciao Juls! Grazie di aver partrecipato alla raccolta! La ricetta e’ perfetta: contiene tutti gli ingredienti necessari per ricaricarsi al massimo la mattina prima di iniziare la giornata!!!! E chissa’ che buona!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca