skip to Main Content

Senape fatta in casa – un regalo goloso per Natale

Mancano solo due mesi a Natale, due mesi prima di un Natale molto speciale. Ho sempre saputo che, se ci fosse stato un Natale da ricordare, dopo i tanti giorni magici e un po’ irreali dell’infanzia, sarebbe stato quello dei 30 anni. E così eccoci, ancora due mesi e sapremo se le mie profezie sono giuste.

Lo so che ho ripetuto fino a stancarvi che il giorno di Natale per me è speciale, che durante l’anno rivivo con nostagia quell’euforia elettrizzante che si prova al risveglio in un freddo mattino d’inverno, profumato di arancio e cannella. Attendo impaziente ogni anno questo periodo per sentire quei sentimenti quotidiani di generosità, speranza, amore, e famiglia crescere impetuosi e avvolgerci tutti.

Credete che sia prevedibile e scontata? In effetti sì, ammetto di aver detto cose trite e ritrite, elencando sentimenti ben noti che tutti legano al Natale. Ma non è proprio questa sensazione di prevedibilità che rende speciale la magia del Natale? Sei perfettamente consapevole di quale tipo di amore sgorgherà nel tuo cuore, eppure ogni anno il Natale sa come giocare con le tue aspettative, sorprendendoti e lasciando quell’adorabile stupore infantile nei tuoi occhi, dove l’albero di Natale risplende ancora un’altra volta.

senape fatta in casa

Se solo questo caldo benessere potesse durare un po’ di più, se solo potessimo espandere questa gioia ben conosciuta e non nasconderla nelle scatole delle decorazioni insieme a palline e lucine, a riposare in una soffitta buia per un altro anno… non sarebbe grandioso? bene, vi dirò un segreto…

Ho scoperto di recente come farla durare, come aumentare il calore sorridente legato al Natale. Come? Rendilo un Natale fatto in casa. Non ti gettare ad occhi chiusi in una corsa frenetica all’ultimo minuto per comprare regali impersonali che ti costeranno una fortuna e che non saranno così perfetti come un pensierino studiato appositamente per la tua migliore amica, la persona che ami o i tuoi genitori.

senape fatta in casa

Fai piccoli regali gourmet, scegli i migliori ingredienti e decorali con nastri e amore, fai sentire le persone a cui tieni speciali, pesta e mescola speranza e felicità con spezie e cioccolato, metti in infusione serenità e menta per un aceto prezioso e non dimenticarti di spolverare tutti i regalini con un tocco di magia. Saranno giorni speciali da ricordare, incarta il tuo tempo e rendilo prezioso per le persone che ami.

Per fare queste due ricette di senape home made che seguono ho preso ispirazione da questo post molto utile di Honest-food.net, che vi consiglio di leggere per avere informazioni dettagliate sulla chimica della senape e su come si conserva: può essere tenuta in frigo per diversi mesi!

5 da 7 voti
senape fatta in casa
Senape fatta in casa
Due ricette facilissime per una senape pungente e ricca, siano noci o erbe aromatiche. Scegli un regalo gourmet per il tuo Natale fatto in casa.
Porzioni: 1 barattolo di ognuna
Chef: Giulia
Ingredienti
Senape alle erbe aromatiche fresche:
  • 100 g di senape inglese in polvere
  • acqua
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata
  • 1 cucchiaio di dragoncello tritato
  • 2 cucchiai di miele liquido ho usato miele di faggio
  • 3 cucchiai di aceto di miele può essere sostituito con l'aceto di mele
  • 2 pizzichi di sale
Senape alle noci:
  • 50 g g di senape inglese in polvere
  • acqua
  • 1 cucchiaio di miele liquido ho usato miele di faggio
  • 3 cucchiai di aceto di miele può essere sostituito con l'aceto di mele
  • 3 pizzichi di sale
  • 50 g di noci sgusciate
Istruzioni
  1. Metti la senape in polvere in una terrina e incorpora l'acqua a poco a poco, mescolando con una forchetta o una frusta, fino a quando non ottieni la consistenza desiderata.
  2. Unisci le erbe fresche tagliuzzate o le noci tritate, poi aggiungi il sale, l'aceto di miele e il miele, regolandoti a gusto personale. Appena fatta avrà un gusto molto pronunciato con un retrogusto amaro, che tenerà a perdere dopo 1 giorno.
  3. Versa la senape in un barattolo di vetro e conservala in frigorifero. Attendi almeno 12 ore prima dell'uso.

E sapete cos’altro mi rende felice? Non sono l’unica che sta già impacchettando e incartando regalini cantando a mezza voce Jingle bells per non essere presa per pazza. Vanessa di Prepped ha addirittura lanciato un contest, Let’s make Christmas 2011, per raccogliere idee gourmet per affrontare con serenità il Natale ed essere pronti in anticipo con regalini home made! Sono felice di prender parte all’iniziativa!

senape fatta in casa

Qui di seguito potete trovare altre idee per dei regalini golosi:

  • imbottiglia lo spirito del Natale e fai l’aceto aromatizzato con menta ed anice stellato,
  • coinvolgi i bambini nel lavoro sporco e prepara tanti tartufi di cioccolato & tahini, se vuoi cambia le spezie e aggiungi cannella, noce moscata, buccia d’arancia e ginger per renderli ancora più festivi,
  • fai una scelta integrale e prepara uno dei dolcetti sani e particolari di Heidi di 101 cookbooks, come ad esempio i sablee alle mandorle tostate: mi rendereste felice con una scatolina di questi biscotti infiocchettata con un nastro rosso e una fettina d’arancio essiccata come decorazione!
  • per gli amici vegetariani prepara il ketchup fatto in casa, seguendo la ricetta di Jamie o il metodo di Gaby,
  • e ovviamente segui il contest di Vanessa, Let’s make Christmas 2011, per scoprire molte altre idee interessanti, come il suo Sloe Gin.
DOVE TROVARE LA SENAPE IN POLVERE? Solitamente si trova in grani – gialla, nera o bruna – ma credo che nelle erboristerie ben fornite o nei negozi di spezie non sia difficile da trovare. Io l’ho comprata a Londra da AllSpice, ed è molto molto forte, pungente. Avete suggerimenti su dove comprarla? Lasciateli sotto e saranno utili a tutti, integrerò man mano il post con i suggerimenti di acquisto!
senape fatta in casa
Sharing is caring:
This Post Has 34 Comments
  1. No fammi capire, ma qua si inizia già con i regalini natalizi? Ho appena tirato fuori le zucche non posso tirar fuori anche le palle di Natale… 😉
    Non so perché, ma mi hai fatto venire in mente la canzone di G. Michael “Last Christmas”. Vabbè…
    Baci!

  2. Siamo esattamente sulla stessa lunghezza d’onda….in casa nostra io e Vale stiamo confabulando per proporre un pò di regalini a tema, come l’anno scorso con le “confezioni Gourmet”!!….è troppo bello entrare nel clima Natalizio…io ritorno bambina, non mi passa mai!!….lo sai? una volta ho fatto la senape, devo averla anche postata insieme al salmone marinato, ma mi è venuta molto forte…ora provo senz’altro le tue ricette che mi sembrano bellissime.
    una bacio, buona giornata

  3. che meraviglia io adoro preparare l’albero di natale decorato con i biscotti fatti con mia figlia! faro’ la senape come hai proposto!
    Shanti

  4. Che voglia di Natale ch sprigiona da questo post…bellissima!! La senape homemade l’ho segnata nella to do list un bel po’ di tempo fa..ora con questa tua bella ricettina è la volta buona che mi metto all’opera, mi sembra magica…una pozione squisita!! Grazie Juls..un abbraccio e buon giovedì =)) Lys

  5. Giulia, mi piace questa anticipazione 🙂 Sarà che mi ero già abituata all’idea con il tuo post su facebook!
    La senape aromatizzata fatta in casa è un regalo delizioso e anche originale rispetto ai soliti regali!

  6. Che emozione questo post…
    Io sono sempre così in ritardo per queste cose, menomale che ci sei tu a ricordarmi che è bene fare le cose per tempo.

    E ora se canticchierò jingle bells tutto il girono sarà per colpa tua! AHAHA! Bacino

  7. Adoro i regalini “home-made”!!! Anche io quest’anno mi lancerò su questo genere di regali molto più sentiti e meno impersonali! Trovo che siano fantastici e concordo pienamente sul fatto che donano un calore differente a tutta l’atmosfera natalizia! un vero regalo viene dal cuore 😉
    Ora corro a sbirciare quel meraviglioso contest!!
    A presto
    Erika

  8. La voglio assolutamente provare e la regalerò a Me Stessa, non farò più l’errore di prepararlo per qualcuno che non apprezza il tempo che passi a preparare qualcosa con le tue meni come è successo l’anno scorso quando ho preparato un fantastico Lemon Curd (no dico Lemon Curd non una marmellata qualunque) per quella che credevo essere la mia migliore amica e lei non ha trovato il tempo neanche per lo scambio dei regali natalizi. Forse era già un segnale…infatti dopo qualche mese per altri motivi abbiamo litigato e ora non siamo più amiche. Beh, almeno un insegnamento l’ho avuto: chi non passa l’esame Lemon Curd non merita il mio tempo.
    Comunque proverò a fare la senape e poi ti farò sapere.
    Baci baci, Elisa

  9. Come mi e’ piaciuto leggerti oggi, Juls!
    Anche io sono del partito regalini fatti-da-se’, e questa senape voglio regalarla..prima a me, che so che la adorero’, e poi ad una cara amica che con me condivide i gusti.
    Grazie 🙂

  10. Oh, wow… brava…
    Io di solito a Natale finisce che già il 24 sera esco di casa nella pioggia urlando insulti ai miei familiari 😀 Vabbè, spero che quest’anno mi vada meglio!!!

  11. Cara Giulia, personalmente non mi stancherò mai di ascoltare il tuo braccontare il Natale……bellissimo pensare di anticiparsi i preparativi dei regalini……spero di cominciare presto anche io. baci E.

  12. I don’t want a lot for Christmas
    There’s just one thing I need….

    amo questa canzone, mi ricorda il mio primo (e per ora unico) Natale lontana da casa, trascorso proprio in Inghilteerra!
    Ed il calore di quella famigglia di amici al Baggies Backpackers di Brighton, tutti uniti dal fatto di essere lontani da casa e dall’inaspettata gentilezza di quelle ceste piene di frutta fresca e secca lasciati da al nella sala comune, ancora continua a scaldarmi!
    E l’amore della mia famiglia, la nve, i mandarini!! =)
    W juls e w il Natale! =)

  13. Che bello non essere l’unica che ha già iniziato a pensare al Natale!
    Ho letto le tue parole con grande emozione e ripensato ai doni piccoli, ma preziosissimi, che confeziono e/o ricevo quasi ogni anno…lo scorso Natale è stato il turno di liquori, e zuccheri aromatizzati. Quest’anno….chissà? Magari tento anch’io con la tua fantastica senape.

  14. questo natale (anche a causa di finanze particolarmente ristrette) ho deciso anch’io di dedicarmi ai regalini golosi. e la senape è perfetta anche per le amiche a dieta! mo’ me la segno. ma secondo te può andar bene anche la senape in grani che si trova, tipo, da naturasì?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca