skip to Main Content

Mele cotogne al forno per anticipare il Natale

Non ho ancora tirato fuori le mie candele natalizie quest’anno. Con Tommaso dobbiamo ancora decidere dove mettere l’albero di Natale, il gineprino che comprai quando mi trasferii a vivere da sola adesso si è ambientato fuori, non mi sento proprio di portarlo in casa. Ancora non sappiamo dove passeremo il Natale, con chi, quale sarà il menù e, soprattutto, non ci siamo ancora organizzati per la lista dei regali.

mele cotogne al forno

Ma l’inverno è arrivato, e con lui sono arrivati i vetri appannati in cucina quando fuori è freddo, le mani infilate giù nelle tasche per ripararsi dal vento tagliente e i primi timidi progetti per i prossimi giorni di festa. Sarà anche il primo Natale che passiamo in casa insieme, e questo me lo fa sentire ancora un po’ più speciale.

Dal punto di vista lavorativo i giorni che ci separano dal 25 dicembre saranno intensi, ma se la programmazione ci assiste riusciremo anche a ritagliarci qualche prezioso momento per buttare giù liste di cose da fare, dai regali ai piatti che cucineremo per Natale. In famiglia non siamo mai stati molto attaccati al pranzo canonico.

Winter

Noi che nel resto dell’anno usciamo poco dal solco della tradizione, nel giorno di Natale abbiamo sempre fatto eccezioni con gusto e curiosità. Primo passo da fare, raccogliere idee da riviste italiane e straniere. Una cosa è certa: l’idea di passare qualche ora in più in cucina non mi spaventa di sicuro. Nonostante ci trascorra già intere giornate, i momenti che passerò a scegliere cosa cucinare, a organizzare la dispensa e a trasformare materialmente gli ingredienti nei piatti finali saranno già festa, un’occasione in più pensare a chi si vuole bene.

mele cotogne al forno

Mele cotogne al forno con sciroppo al miele speziato

Per introdurre il clima natalizio che dalla prossima settimana esploderà qui sul blog, oggi vi propongo un’idea per il fine settimana, le mele cotogne al forno. Prima sbucciatele e cuocetele lentamente in acqua, zucchero e spezie, poi spostatele in una teglia e mettetele in forno a caramellare. Lì il miele si trasformerà in uno sciroppo denso e profumato.

Se ancora non c’è l’abete a profumare la casa di Natale e non avete ancora cominciato con la produzione in larga scala di biscotti alla cannella, ci penseranno queste mele cotogne a introdurvi dolcemente all’atmosfera del Natale.

La ricetta di oggi è ispirata a un articolo scritto per il The Guardian da Nigel Slater: ho leggermente riadattato le sue roast quinces. Servitele così come sono in una tazzina, drappeggiate con il loro sciroppo, o con un cucchiaio di crema inglese, di zabaione o anche un po’ di gelato alla panna.

5 da 3 voti
Mele cotogne al forno
Preparazione
10 min
Cottura
1 h
Tempo totale
1 h 10 min
 
Piatto: Dolce
Porzioni: 4
Chef: Giulia
Ingredienti
  • 4 cucchiai pieni di zucchero
  • 500 ml di acqua
  • 4 chiodi di garofano
  • 2 anici stellati
  • 1 bastoncino di cannella
  • 5 mele cotogne non troppo grandi
  • ½ limone
  • 4 cucchiai pieni di miele
Istruzioni
  1. Mettete lo zucchero e l'acqua in una pentola e portateli a ebollizione. Aggiungete i chiodi di garofano e l’anice stellato. Sbucciate le mele cotogne, servirà un po’ di pazienza, tagliatele a metà per lungo e sfregatele con mezzo limone per evitare che anneriscano. Siate veloci, altrimenti le mele cotogne saranno più veloci di voi a scurirsi.
  2. Mettete le mele cotogne nello sciroppo di zucchero e fatele cuocere a fuoco lento fino a che non saranno morbide. Potranno bastarvi venticinque minuti o forse ci vorrà un po’ più di tempo, tutto dipende delle dimensioni delle cotogne e dal loro grado di maturazione.
  3. Nel frattempo scaldate il forno a 180°C. Quando riuscite a infilare facilmente la punta di un coltello nelle mele cotogne sono pronte. Sollevatele delicatamente con un mestolo forato e mettetele in una teglia. Sciogliete il miele con 150 ml dello sciroppo di cottura, aggiungete le spezie e versate tutto sulle mele cotogne.
  4. Cuocete le mele in forno per circa 30 minuti finché non saranno morbide e caramellate.
  5. Servitele drappeggiate con il loro sciroppo speziato.

Fireplace

Cominciano i regali di Natale…

DishesOnly, con cui collaboro già da un po’ e che gentilmente offre molti dei meravigliosi piatti che vedete nelle foto, vi ha preparato delle bellissime offerte su tutti i prodotti. Il loro Black Friday ha aperto la campagna di Natale in cui hanno pensato a sconti e nuovi arrivi per aiutarvi a scegliere il regalo più bello. Ma attenzione, le offerte saranno limitate dal 27 novembre al 2 dicembre!

Qui tutte le informazioni. Di seguito trovate i codici sconto relativi a ogni data, buon divertimento!

  • 27-28 Nov. -15% codice Xmas 15
  • 29-30 Nov. -10% codice Xmas 10
  • 1-2 Dic. -5% codice Xmas 5
Sharing is caring:
This Post Has 7 Comments
  1. Giulia, che bella atmosfera. Le tue splendide mele sono molto invitanti. Ho cotto ieri sera delle pere. manca il passaggio in forno , che farò a breve. E’ bello quando scopri delle ricette simili alle tue e immagini la cucina che profuma degli stessi aromi. Un abbraccio, Giovanna

  2. Ah seavessi letto prima questa ricetta! un altro anno farò queste Roast Quinces, perché io ero abituata a quelle grosse, invece questa sono più piccole, e devono essere un incanto. Devo resistere fino al 2016.Ok alla
    prossima allora,tante care cose

    1. Che bello che vi siano piaciute! Io credo che possano essere buone anche solo cotte nello sciroppo, magari più a lungo, così che rimangano morbide e succose!

  3. Splendida ricetta complimenti, cucinate in questo modo le mele cotogne sono delizioseeeee! Ho pubblicato le immagini della preparazione sul mio blog, ovviamente rinviando per la ricetta al tuo meraviglioso blog. Ovviamente ho valutato con 5 stelle questa ricetta. Baci, baci
    Maria Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca