skip to Main Content

Pancakes di grano saraceno e pancetta affumicata

L’inverno è stato lungo, uggioso, piovigginoso. La pioggia sottile mi piace tanto, ma a Londra, non nella mia campagna toscana, non le dona! Ecco perché ogni anno, come milioni di persone in giro per il mondo, attendo con un fremito fanciullesco l’arrivo della primavera, come se dovesse arrivare il regalo più bello del giorno del compleanno, quello col fiocco rosso di raso.

Arriva la primavera e con lei arrivano i profumi che ti si insinuano nel finestrino leggermente aperto, che raccontano storie di boschi che si risvegliano, di siepi in fiore e delle prime api che ronzano.  Con l’arrivo della primavera al ritorno a casa c’è ancora il sole: le chiavi che girano nella porta, la borsa lanciata sul divano insieme alla giacca, finalmente quella leggera.  Via le scarpe, un’occhiata alla posta sul tavolo e poi di corsa in cucina, il fulcro di casa, dove sicuramente c’è giù qualcuno che prende il tè, o che semplicemente attende il tuo ritorno. La cucina è illuminata da una luce radente che scalda e ammorbidisce l’ambiente, fa venire voglia di cucinare.

Oggi per leggere il seguito della storia e la ricetta vai su Sapore al Cubo. Sono felicissima di inaugurare così la mia collaborazione con Montorsi, con una ricetta insolita sulla mia tavola che ha saputo lasciare il segno nella nostra memoria tanto per gli ingredienti gustosi e rustici quanto per l’aspetto, fresco e divertente.

Due note a margine… anzi tre:

  1. Ieri a mezzanotte è scaduto il termine per inviare le ricette per il contest Se tu fossi una ricetta… Prestissimo saprete i nomi dei 20 finalisti!
  2. Venerdì è uscito un mio articolo sul sito di Jamie Oliver, My Tuscany. Chi mi segue da un po’ sa quanto io straveda per Jamie e per il suo stile scanzonato e divertito. Vi potete quindi immaginare la mia felicità, è da venerdì che cammino a 2 metri da terra!
  3. Aggiornamento! Mi dice giustamente Stefania che questa ricetta può diventare facilmente gluten free. I pancakes sono già gluten free con la farina di grano saraceno, quindi basta sostituire nella besciamella i 25 g di farina con lo stesso peso di farina di riso o fecola.
Sharing is caring:
This Post Has 25 Comments
  1. Concordo, adoro l’arrivo della primavera e nonostante l’allergia che mi perseguita mi sento piena di nuove energie. Ottimi questi pancakes! E complimenti per l’articolo sul sito di Jamie..ormai non ti ferma più nessuno!
    Un bacione
    fra

  2. Tesoro, la ricetta è magnifica, l’introduzione, come sempre, suggestiva… ma oggi i miei complimenti vanno tutti per quell’ultima notizia che ci hai girato così, en passant, come se un sodalizio con il cuoco più sexy del mondo non fosse niente di importante! Sei così blasée, ti adoro per questo, io al tuo posto avrei già comprato un biglietto di sola andata per la GB, con l’intenzione di rovinare un matrimonio e fare da matrigna a tre bambine dagli strani nomi floreali!

  3. io ho fatto dei pancakes ieri per g2, che erano spettacolari ma ancora dolci..ora tocca provare questi salatini ..io li avevo fatti al grano saraceno con sopra crema di funghi ..gnam:D

    per jamie mi son già prodigata nei complimenti che ti meriti:D
    :*

  4. 3 cosine per te: 1) i pancake al saraceno sono buonerrimi, li faccio ogni tanto anche io e li trovo ancora più buoni di quelli tradizionali; 2) jamieeeeeeeeeeee ti ho vista!!!!! son troppo contenta!
    3) sorry, non sono riuscita a partecipare neppure al tuo contest. prima o poi mi rifaccio!
    un bacino tesoro di una twin!
    🙂

  5. Eccoli!
    Ero proprio curiosa di vederli… 🙂 Sembrano stra-buoni Giulietta. Toccherà provarli! D’altronde mi trovo nella patria dei pancakes e non li ho ancora mai fatti…
    Un bacio!

  6. Intanto ti faccio i miei complimenti per la tua nuova collaborazione con un mito per tutti noi! E poi ti spedisco un grazie enorme per questi pancake salati gluten free… l’unica cosa è che nella besciamella i 25 grammidi farina dovrebbero essere sostituiti con fecola o farina di riso per essere una ricetta totalmente gluten free!
    baciiiii

  7. Ciao bella allora complimenti per tutto sia per la collaborazione sia soprattutto per l’articolo per jamie! Ammazza che notizia! 🙂
    Sei fortissima!
    Vado a leggere la tua ricetta ok? Bacione

  8. Giulia che bella sensazione si respira ogni volta sul tuo blog, quello di essere qui, in un mondo bucolico che fai vivere a ciascuno di noi riconciliandoci con la natura e poi in un secondo ecco la possibilita di fare “jumping” a Londra o in giro per il mondo e per il web aprendoci le porte.. Sei in gamba!! Mai fatti i pancakes,ci provo? Baci

  9. Ciao Giuli ma è bellissima questa ricetta! questo we saro a Milano a casa del mio ragazzo, lui impazzisce letteralmente per la pancetta perciò stavo pensando di cucinargliela e vedere come viene! Contenta per la tua collaborazione con Montorsi! Brava come sempre, un bacione Giovanna

  10. Ciao Juls,
    complimenti per il tuo articolo sul sito di Jamie. Ogni volta che lo vedo in tv penso a te!

    Oggi ho scritto un post su di te sul mio blog, perchè trovo fantastico quello che fai e la passione che ci metti che è giusto che il tuo impegno arrivi a più gente possibile.
    E’ sempre un piacere leggere ciò che scrivi.

    A presto grande Juls,
    Eli

  11. La primavera è la stagione più bella dell’ anno!!! Anche io la attendo sempre con una certa trepidazione!!!! Questi pancake sono sensazionali, con pancetta e besciamella sono veramente buonissimi!!!! Un bacio cara e buona serata!!!

  12. Cioè, io no ho parole, tipo che non ci possiamo girare un attimo e già te ne sei inventata un’altra?!?! Speechless, come sempre! Brava per Montorsi, e per Jamie..già lo sai, fammi sapere se ti dicono qualcosa da Recipease! Un abbraccio bellezza!

  13. @ Fra: nooo, l’allergia no! quella è noiosa… come son felice che sei tornata a pubblicare!
    @ Onde: ahahah! e chi ti dice che non abbia già preso il biglietto? d’altronde abbiamo anche lo stesso nome io e la moglie, sarà facilissimo sostituirsi a lei, eheheheheh!
    @ Genny: ecco, i funghi, spettacolo!
    @ Babs: don’t worry, in questo periodo è un turbinio di contest, concorsi, cose da fare… è normale! in effetti anche a me piacciono più che con la farina normale!
    @ Caro: la mia Caro! ecco una cosa da fare per ingannare il tempo da qui a luglio, pancakes!
    @ Loredana: partiamo con i salati, in ordine no? prima salato, poi dolce!
    @ Stefania: ho appena inserito la tua nota nel testo del post, grazie grazie, così è più completa! baci mitica donna
    @ Silvia: grazie Silvia! anche io son troppo contenta! un abbraccio
    @ Kitty: mi fai morire, l’ammazza che notizia è troppo bello! baci
    @ Elena: prova prova!! poi Alberto mi brontolerà alla fine!
    @ Giovanna: allora questa è la ricetta perfetta! ti conviene anche aumentare la quantità di pancetta allora, se a lui piace! un abbraccio
    @ Elisa: commento di là… mi stupisci!
    @ Gaia: è la primaveraaaaaa!
    @ Titt: grazieee! se ami i pancakes questi ti piaceranno tantissimo!
    @ Giulietta: sì, potresti iniziare proprio con quelli salati, magari questi! 😛
    @ Patrizia: grazie, noi a casa li abbiamo proprio apprezzati
    @ Pinedda: certo!!! appena so le date, mi faccio avanti! non vedo l’ora
    @ Verdecardamomo: sì, proprio lassù! meglio dell’effetto Scamarcio!

  14. Ciao Giulia,che belli questi pancakes!Le tue ricette sono così semplici ma partcolari al tempo stesso. anche se il tempo non basta mai, spero di riuscire a seguire più assiduamente il tuo blog perchè è davvero carino. anche io adoro cucinare e da te c’è davvero molto da imparare. un abbraccio e a presto

  15. Aaahh ma allora tu mi vuoi proprio conquistare!!! Anzi l’hai già fatto!!!
    Dopo aver provato le tue favolose cupcakes con miglio e quinoa ora sarà la volta dei pancakes al grano saraceno!! Che dire, le tue ricette, le tue foto e i tuoi racconti rispecchiano la freschezza e la bellezza delle cose buone e autentiche. Come disse il grande critico culinario Ego a Rémi (erudita citazione da Ratatouille, cartone animato adorato dalle mie bimbe) :Stupiscimi!!. Anzi continua a stupirci! .. E so già che continuerai a farlo!!
    Grazie, Simo

  16. …dimenticavo complimenti a Jamie per aver individuato una delle più talentuose simpatiche e brave foodblogger made in Italy!! 🙂

  17. @ Chiara: grazie davvero di cuore per quello che mi hai scritto!
    @ Symposion: giusto per renderli un po’ più stuzzicanti!
    @ Simona: citazione che mi piace tantissimo! come d’altronde tutti i cartoni animati in generale! ahah! e comunque sono andata io a bussare alla porta di Jamie, figuriamoci se no come mi trovava!
    @ Francesca: sì, devo fare attenzione alle terrazze ultimamente! 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca