skip to Main Content
Menù

Spiedini di tonno e avocado: fuoco alla griglia!

Amicizia: direi che nel mio vocabolario di valori questa parola si merita il primo posto. Non per nulla è lì, sotto forma di kanji, tatuata sulla mia spalla destra.

L’amicizia può nascere da bambini all’asilo su un altalena, può nascere il primo giorno di scuola quando il fiocco azzurro ti soffoca e ti fa pronunciare il tuo nome con un filo di voce, alla fermata dell’autobus o in aula ridacchiando dietro ai banchi, può nascere sulle scale dell’università commentando la lezione del giorno e l’ultimo film di Julia Roberts, può nascere in ufficio, quando il gioco di squadra diventa complicità, stima e divertimento, ma può anche nascere dietro lo schermo di un computer, che sia per ammirazione di Fioravanti (eh Valli?) o di una ricetta e di una foto che lasciano senza parole.

Per un amico si piange, si ride, si percorrono chilometri e chilometri pur di potersi dire ciao di persona. Con un amico si sogna e si fanno progetti per il futuro, si lanciano sfide alla sorte e si fa di tutto per poter realizzare l’idea fantastica e pazza che si alimenta con suggerimenti reciproci. Per un amico si può accendere il BBQ in uno dei giorni che negli annali sarà ricordato come il giorno più caldo del secolo. Genny, questi sono per te!

Spiedini di tonno e avocado. Tonno, perché avevo voglia di mare e vacanze. Avocado, perché è il mio alimento preferito dell’estate 2010, che sia sotto forma di guacamole, insalata tiepida con i gamberetti del Cavoletto, fresca con mais e mozzarella o a cubotti nello spiedino. Una marinata di lime e spezie fresche, per cercare anche nelle piccole cose un po’ di refrigerio e un’idea di mediterraneo. Il tocco di classe del sale di Maldon. Non lo conoscevo prima di trovarlo in dono nella goodie bag del Food Blogger Connect. Un altro colpo dritto al cuore! Questo sale inglese (ah! l’amour) non si scioglie immediatamente, è formato da tante scagliette croccanti che poi in bocca giocano con il cibo esaltandone i sapori. Si sposa particolarmente bene con le consistenze morbide, proprio come lo sono il tonno e l’avocado di questi spiedini.

Ingredienti:

  • tranci di tonno freschissimo
  • avocado maturo
  • lime
  • peperoncino
  • menta
  • basilico
  • origano
  • sale di Maldon

Taglia il tonno a bocconcini abbastanza grandi e fai lo stesso con l’avocado. Mettili a marinare in due ciotole separate con succo di lime, olio extravergine di oliva, peperoncino (ad averlo fresco sarebbe meglio), menta, basilico ed origano. Lasciali riposare circa 3o minuti.

Nel frattempo avrai trovato un volenteroso che avrà acceso il BBQ con una griglia abbastanza stretta sopra. Quando la griglia è caldissima e la brace sotto ha fatto il suo dovere, appoggia gli spiedini e scottali circa 2 minuti per lato, non di più. Bagnali con la loro marinatura (e attenzione al ritorno di fiamma quando la versi sugli spiedini, lo dico per esperienza!) mentre cuociono: quando il tonno è cotto all’esterno toglili, appoggiali su un piatto da portata e salali solo adesso con dei cristalli di sale di Maldon.

Qualche consiglio: Mangiali immediatamente e sentiti per una sera al mare. Se ti concentri bene potrai sentire il rumore delle onde e il profumo di salsedine! Se non hai un BBQ a portata di mano o non sei abbastanza audace da accenderlo con queste temperature subsahariane, puoi utilizzare una padella di ghisa ben calda: otterrai lo stesso risultato, anche se forse con qualche profumo in meno!

Con cosa li accompagnamo? La mia idea, da immaginario collettivo, era una birra ghiacciata (quella nella foto è servita puramente a scopo illustrativo, alla fine io ho bevuto acqua per i soliti vecchi e conosciuti motivi). Se avete qualche suggerimento interessante per un vino, sono tutta orecchi!

Riassumendo, ecco quindi la mia ricetta per il contest di Genny, Fuoco alle Griglie! Il concorso – che mette in palio un BBQ One-touch Original – scade il 24 luglio 2010. Il conto alla rovescia è iniziato, com’on!

Comunicazione di servizio! Ieri è scaduto il concorso Ricette per la felicità: sono davvero contenta della risposta entusiasta che mi avete dato, più di 100 ricette, un’emozione, non me lo aspettavo davvero! Ora dovrete pazientare fino a mercoledì per sapere chi andrà in finale!

Sharing is caring:
This Post Has 35 Comments
  1. scherzo, col tonno va bene così 🙂 (anche se i texani esagerano con la marinatura in modo da cospargere il liquido sul pesce durante la cottura con un pennello)

  2. Braci ardenti? Tu sei tutta matta. Ma ti vogliamo cosi’, brava e solare come sei.
    Marinature: se troppe o troppo forti va a finire che uno mangia marinatura alla griglia. Qui secondo me hai usato delle giuste proporzioni.
    Vino: Prosecco di Cartizze ben freddo.
    See you 🙂

  3. Mmmmmmmmmmmmmmmmmmm…non so cos’altro dire: incredibile come la tua descrizione, anche di primo mattino, mi faccia venire l’acquolina in bocca. Un abbraccio 🙂

  4. Ciao Juls, anch’io impazzisco per l’avocado ma mi limito dato il tasso calorico e la prova costume imminente 😉 Visto che hai scoperto il sale maldon ti do uno spunto: provalo su qualcosa di dolce, è paradisiaco!! E poi fammi sapere! un bacione

  5. che foto favolose!!! e anche l’abbinamento con la Bud è l’ideale (per me che bevo birra)
    adesso vado ad informarmi su questo sale!
    ciao Juls!

  6. L’avocado- che adoro- grigliato non l’avevo mai provato: che voglia me ne hai fatto venire 🙂 e chissà come sarebbe la guacamole preparata col frutto alla griglia :))))

  7. @ Flyfra: eh vabehhh! ma tu sei l’esperto!!! ma lì in Texas cuociono anche i brontosauri su BBQ? non sai che darei par partecipare ad un BBQ locale! 🙂
    @ Corrado: diciamo che faccio le prove per il 18! 😛 Grazie per il suggerimento!
    @ Nicol: grazie! ma lo sai che uno spiedino così lo mangerei anche io a colazione?! anche ora!
    @ Linda: zitta zitta, non parliamo di prova costume! in effetti non è il massimo della leggerezza, ma quando lo mangio ho l’accortezza di inserirlo in insalatone e di farle fungere da piatto unico, così limito i danni! ora non vedo l’ora di provare il mio nuovo sale preferito sul dolce!
    @ Sonia: oh, menomale! almeno nn l’ho tirata di fuori in foto, eh eh eh!
    @ Stefania: a presto davvero! 😉
    @ Reb: che idea! grigliarlo e poi farci la guacamole! mmmhh!
    @ Elisa: e la cosa bella è che queste immagini son tutte vere! cioè, dietro ad ognuna di esse c’è davvero una o più amicizie nate che ancora arricchiscono la mia vita! 🙂 baci

  8. Stella, lo sai che mi hai dato un’idea per i miei cubetti di smeriglio in freezer? So che non è la stessa cosa del tonno, ma mi sembra comunque una buona soluzione per dargli una giusta morte! Ti abbraccio

  9. Immagino già il profumino di questi spiedini! Mi piace particolarmente la marinatura con il lime e la menta, devono avere un sapore freschissimo!
    Visto che sei in periodo di avocadi ti do una dritta: prendi un avocado maturo (indovinare quando è maturo è la parte complicata: deve essere spalmabile ma da lì a doverlo buttare è un attimo), lo spalmi sul pane e condisci con olio e sale. Risultato garantito!

  10. @ Gloria: grazie! adesso queste voglie vanno soddisfatte!
    @ Ale: ti ringrazio, un abbraccio!
    @ (parentesiculinaria): eh sì eh, per forza di cose si parte dalle foto! 🙂 potendo, si mangerebbe direttamente!
    @ Onde: fine gloriosa sicuramente! (confesso che era la seconda volta in vita mia che compravo il tonno fresco… troppo caro se no!)
    @ vale’n’tina: tu sei un’attentatrice della mia linea!! sappi che sei colpevole di qualchekilo in più! mamma che bontà lo vorrei qui ed ora!
    @ Manue e Silvia: grazie
    @ Daisy: sìììì! che tempo fa in quel di Londra? non mi dire che c’è fresco perché è la volta buona che cambio nazionalità!
    @ Valli: 😛

  11. apparte che… quant’èbbono il tonno… apparte anche che l’avocado … prima possibile lo dovro’ assaggiare… che mica è normale che non lo conosco… e quoto le pazze cose che l’amicizia fa fare… (pazza!! io ieri so andata a pranzo da mia suocera per non accendere i fornelli) … ne vale sempre la pena!
    bellissimi!! bellissimi! BRAVA!

  12. apparte che… quant’èbbono il tonno… apparte anche che l’avocado … prima possibile lo dovro’ assaggiare… che mica è normale che non lo conosco… e quoto le pazze cose che l’amicizia fa fare… (pazza!! io ieri so andata a pranzo da mia suocera per non accendere i fornelli) … ne vale sempre la pena!
    bellissimi!! bellissimi! BRAVA!

  13. mi hai fatto venire una voglia..
    pero’ la brace non ce la faccio proprio ad accenderla… magari chiedo ai suoceri, che non rinunciano alla fiorentina nemmeno di questi tempi…
    😉

  14. Ho giusto una attrezzatura da BBQ (da balcone per la gioia dei vicini) da inaugurare. Questi spiedini mi sembrano il modo migliore per farlo. Vi dirò le reazioni dei vicini. Adriano

  15. Un pochetto laborioso come piatto. Ma guarda se ti piace la carne arrosto e il piccante mangi qualcosa di straordinario e sicuramente sano.
    Ah, e complimenti anche per le foto e le grafiche, figlia mia, sono fortissime!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
Cerca