skip to Main Content
Ragù Di Coniglio

La stagione degli agrumi e i paccheri con ragù di coniglio

Gennaio sembra il mese più lungo. Fino a qualche anno fa era terribile, quei giorni freddi non passavano mai, una sequenza di mattine ghiacciate e di notti buie, ormai prive dello scintillio del Natale. Una veglia stancante, in attesa che la primavera sbocciasse. Di solito, però, verso la metà di febbraio, al primo timido sole, dichiaravo l'inverno ufficialmente finito, appellandomi…

Read More
Tagliatelle Al Ragù Bianco Di Maiale

Tagliatelle al ragù bianco di maiale, re-imparare a cucinare

In questi giorni mi è capitato spesso di fare il ragù. In uno dei primi corsi di cucina, proprio dopo la nevicata tanto attesa, quando le temperature fuori sfioravano i meno dieci, abbiamo fatto il ragù classico di nonna, tritando, mescolando, sfumando con il vino e cuocendo piano piano con il pomodoro. Ci abbiamo condito i pici, e tutto quel…

Read More
Minestrone

Come fare il minestrone e sentirsi adulti.

Crescendo non avrei mai creduto di ripensare con affetto a quella ciotola di minestra verdastra che faceva parte della nostra cena almeno quattro volte alla settimana, durante tutto l'anno. Il minestrone arrivava direttamente da un sacchetto del congelatore, sempre lo stesso marchio perché mamma amava quella combinazione perfetta di verdure, patate e fagioli che le assicuravano un minestrone equilibrato, che…

Read More

Le ricette del benessere: vellutata di verza

Per diversi mesi ho pubblicato, ogni settimana, una ricetta della salute su Benessere.com: erano ricette che privilegiavano frutta e verdura di stagione, preparazioni semplici e leggere, ingredienti salutari come farine integrali, legumi e cereali per me prima insoliti. Poi a fine settembre abbiamo interrotto la collaborazione, ma ovviamente non mi è passata la voglia di continuare a provare e condividere…

Read More

Il Sugo finto – Una ricetta del libro La bambina che contava le formiche

Ci sono lacrime di gioia, di dolore, di delusione, di rabbia, di coccodrillo e da battuto. Queste ultime sono lacrime tradizionali, un'alchimia sottile data da cipolla, tagliere in legno e coltello. Prima dei frullatori, o a prescindere dai frullatori, c'era il rito del battuto fatto a mano su taglieri che piano piano prendevano una forma accogliente, diventavano un grembo materno.…

Read More
Back To Top
×Close search
Cerca